Unica Radio App
Berchidda Time in Jazz

Time in Jazz: a Berchidda e in altri centri della Sardegna

Ad agosto il Time in Jazz, il festival musicale ideato da Paolo Fresu

Presentata questa mattina in videoconferenza stampa la trentatreesima edizione di Time in Jazz, il festival internazionale ideato e diretto da Paolo Fresu. Il via? In programma per il prossimo agosto nel suo paese natale, Berchidda, con appuntamenti previsti anche in altri centri del nord Sardegna.

Paolo Fresu, ideatore del festival Time in Jazz.
Paolo Fresu, ideatore del festival Time in Jazz

Insieme a Fresu, che ha illustrato il programma, tanti gli ospiti intervenuti in rappresentanza degli enti e sponsor che sostengono l’iniziativa.  Fra essi il sindaco di Berchidda Andrea Nieddu, e i suoi omologhi di Ittiri, Antonio Sau, e di Loiri Porto San Paolo, Francesco Lai. Si aggiungono ancora, Valentina Geromino, assessora alla cultura di Arzachena, Graziano Milia, responsabile relazioni pubbliche e comunicazione della Fondazione di Sardegna e tanti altri.

Nei vari interventi è stata sottolineata l’importanza della cultura e della volontà di fare il festival anche in un momento così particolare e delicato. Rispondendo a una delle domande da parte della stampa, Paolo Fresu, ha inoltre ricordato Ezio Bosso, il musicista e compositore scomparso di recente. “Un caro amico che se n’è andato troppo presto, protagonista di alcuni tra i momenti più belli della edizione 2014, che ci porteremo nel cuore. E noi vorremmo dedicare il festival a Ezio; avevamo già pensato di farlo. Credo che sia un tributo importante non solo per un amico ma anche per un musicista straordinario che è riuscito a raccontare come pochi la bellezza e l’importanza della musica”.

Sarà un’edizione di Time in Jazz del tutto particolare. Intitolato “Anima Ànemos”, anche il festival ideato e diretto da Paolo Fresu deve fare i conti con le limitazioni del difficile momento storico che stiamo attraversando.

Insieme a Berchidda, al momento è confermata l’adesione dei comuni di Arzachena, Bortigiadas, Cheremule, Ittiri, Loiri Porto San Paolo, Mores, Nulvi, Ploaghe, San Teodoro e Telti, ma c’è fiducia che altri possano aggiungersi prossimamente.

Rassegna Significante

About Giovanni Podda

Giovanni Podda
Nato a Cagliari il 14/10/95. Studente di Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Amante di libri, sport e tutto ciò che ha a che fare con la tecnologia. Musica? Tutto tranne la Trap.

Controlla anche

Cagliari antica: Sulle tracce dei Romani

Cagliari antica: Sulle tracce dei Romani

Sabato 28 novembre 2020 dalle ore 10:00 alle 12:00 si terrà un tour alla scoperta …