Unica Radio App
peacock

Peacock, la piattaforma di streaming di film e serie tv firmata NBCUniversal

Nel panorama dei servizi streaming è nata Peacock, una nuova piattaforma figlia del gruppo NBCUniversal, proprietaria del celebre canale radiotelevisivo NBC fondato nel lontano 1926.

Differenziandosi dalle altre piattaforme su cui è possibile guardare film e serie tv, Peacock offre diversi tipi di abbonamento e ha in serbo diverse sorprese.

Il successo dello streaming

La nascita e il successo di queste piattaforme online non è un caso isolato: sono sempre più numerosi i servizi che decidono di darsi allo streaming, trasmettendo online partite, spettacoli e contenuti. Tra i più grandi vantaggi di questa tecnologia spunta sicuramente il poter avvicinare il pubblico a eventi che altrimenti sarebbero troppo lontani o costosi. Ecco che così oggi possiamo andare allo stadio accedendo a DAZN e assistendo a una partita della nostra squadra del cuore on demand o in diretta, e possiamo andare al casinò live partecipando a una partita in HD di roulette live, blackjack o poker con veri croupier dal nostro computer.

Allo stesso modo, piattaforme online come Netflix e Amazon Prime permettono agli utenti di andare al cinema restando però a casa, tanto che alcuni titoli debuttano direttamente su internet senza passare per le sale cinematografiche. Il grande successo di questi servizi innovativi, che possono raggiungere anche i sessanta milioni di iscritti, ha catturato l’attenzione dei maggiori canali televisivi che ora fanno a gara per aprire la tv online più accattivante e competitiva. Anche in Italia ce ne siamo accorti e non abbiamo più infatti bisogno di sintonizzarci davanti alla tv a una certa ora per guardare il nostro programma preferito: basta ormai accedere online a RaiPlay o Mediaset Play per guardare talk show, film e documentari andati in onda sui canali Rai e Mediaset. Se il recente arrivo di Disney+ è stato accolto molto positivamente, il numero sempre maggiore di servizi di cinema in streaming può però giocare a sfavore di questi stessi siti. Come ultimo arrivato, Peacock sembra però aver pensato anche a questo.

Peacock: novità e programmazione


Peacock è disponibile dal 15 aprile negli Stati Uniti in esclusiva per gli utenti della tv via cavo digitale Xfinity, mentre bisognerà aspettare luglio per il lancio ufficiale. Il catalogo di Peacock sarà
ricco di film e serie tv celebri e di nuove produzioni. Tra i titoli conosciuti, la piattaforma offrirà serie come Downton Abbey e Bates Motel e lungometraggi come Brokeback Mountain e Shrek. Peacock vanta anche i diritti in esclusiva di serie culto come The Office e Parks and Recreation, in uscita rispettivamente a gennaio 2021 e ottobre 2020, che potrebbero attirare un vasto numero di utenti appassionati. Seguendo le orme dei suoi concorrenti, anche Peacock ha deciso di produrre contenuti originali, sfruttando però il successo di serie già celebri. È prevista infatti la realizzazione di una serie ambientata nell’universo di Battlestar Galactica e il reboot di Queer as Folk. Tra le produzioni originali spiccano anche la versione cinematografica del libro A Brave New World di Aldous Huxley, pubblicato in Italia per Mondadori con il titolo Il mondo nuovo, e Girls5eva, una commedia femminile scritta da Tina Fey.

La vera novità sembra però celarsi nel tipo di abbonamenti disponibili per gli iscritti a Peacock. Sarà infatti possibile accedere al servizio gratuitamente, ma in quel caso i programmi saranno interrotti dalla pubblicità e si avrà a disposizione solo metà del catalogo. Pagando cinque dollari al mese si potrà invece sfogliare tutti i film e le serie tv di Peacock con la pubblicità. Solo chi pagherà dieci dollari al mese avrà totale accesso al catalogo senza pause pubblicitarie. Queste opzioni sembrano anticipare le mosse degli
altri servizi come Peacock che, come racconta un articolo pubblicato su CORCOM, rischiano di perdere iscritti a causa del costante aumento del numero di piattaforme in streaming​​. Secondo un sondaggio, infatti, negli Stati Uniti gli utenti sono disposti a spendere al massimo venti dollari al mese per la tv online, limitando così il numero di iscrizioni a queste piattaforme. Questo tetto di spesa fa sì che gli utenti si iscrivano a due o tre piattaforme al massimo, creando così una grossa perdita economica per questi servizi, che pare vogliano ora puntare sulle pubblicità per coprire questi buchi.

Peacock è la nuova tv online che farà il suo debutto negli Stati Uniti a luglio. Offrendo un cocktail di serie e film amati dal grande pubblico e produzioni originali, questa piattaforma di streaming offrirà soluzioni innovative inserendosi in un mercato ormai quasi saturo.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Televisione test segnale

Se ascolti trash non sei piu’ simpatico, ma solo ritardato

Il trash è sempre esistito e sempre esisterà, questo è un dato di fatto incontrovertibile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *