Unica Radio App
elide sulsenti
Processed with MOLDIV

Elide Sulsenti da Cagliari alle accademie più prestigiose d’Europa

Dal Conservatorio di Cagliari alle accademie più prestigiose d’Europa, emerge il talento della violoncellista Elide Sulsenti

Dal Conservatorio di Cagliari alla prestigiosa Accademia “Farenc Liszt” di Budapest dove alla fine del semestre di perfezionamento ha ottenuto il giudizio massimo: “Eccellente”. E’ il brillante percorso di Elide Sulsenti, violoncellista di Quartu Sant’Elena che dopo il diploma, lo scorso anno, con il massimo dei voti e la lode al “Pierluigi da Palestrina”, si sta perfezionando nelle istituzioni musicali più importanti d’Europa. Dove solo le eccellenze riescono a entrare.

Nata a Catania nel 1999, Elide Sulsenti si avvicina alla musica a 7 anni, quando entra a far parte di un coro. Ma è qualche anno dopo, quando la maestra dell’insieme corale la presenta al docente di Violoncello del “Palestrina”, Oscar Piastrelloni, che la giovane decide di intraprendere lo studio dello strumento, iscrivendosi in Conservatorio.

Accanto al talento tecnico, Elide mostra anche tenacia e voglia di farcela, e nel 2018 consegue la maturità classica a pieni voti. Nel frattempo partecipa a numerose masterclass, organizzate anche dal Conservatorio di Cagliari, tenute da docenti del calibro di Massimo Polidori e Sandro Laffranchini (primi violoncelli alla Scala di Milano), Enrico Dindo, tra i più celebri violoncellisti odierni, e Stefan Popof “Chevalier du violoncelle” e Professore emerito della “School of Art and Drama” di Londra, che la notano subito.

Lo scorso anno, dopo il diploma nell’istituto musicale cagliaritano, la ragazza partecipa con un video alla selezione per l’Accademia della musica di Budapest, riuscendo a entrare, come unica allieva Erasmus d’Europa, nella classe di Miklos Perényi, considerato unanimamente tra i maggiori violoncellisti della sua generazione grazie alla particolarità del suo suono ed alla sua straordinaria musicalità. Il percorso comincia a gennaio e dura sino a maggio, anche se, a causa dell’emergenza covid 19, gli ultimi mesi saranno on line. La fine è coronata, appena dieci giorni fa, con il giudizio “Eccellente”.

L’Accademia Chigiana di Siena

Sempre nel luglio 2019 Elide riesce ad accedere a un altro tempio della musica: l’Accademia Chigiana di Siena, dove entra nella classe di Antonio Meneses, altro nome di spicco del panorama musicale internazionale.  Questo è un fatto eccezionale perché l’artista inserisce nelle sue classi musicisti che già fanno parte della sua cerchia di allievi, lasciando solo uno o due posti per gli altri.

Lo stesso Meneses seleziona Elide come allieva dell’Accademia “Walter Stauffer” di Cremona, istituzione che annovera tra i suoi docenti nomi celebri come Salvatore Accardo e Rocco Filippini.

La giovane è anche vincitrice, nel 2017, del secondo premio (1° premio non assegnato) al concorso internazionale “Felix Mendelssohn” di Alassio. Ha inoltre tenuto diversi concerti nell’ambito di rassegne musicali organizzate in Sardegna.
Sono risultati brillanti quelli raggiunti dalla giovane, e certamente, come osserva Oscar Piastrelloni, non comuni.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

alberto pibiri

Musica nell’improvvisazione, improvvisazione nella musica

Musica e improvvisazione: giovedì 18 giugno se ne parla a Caleidoscopi musicali. Tra gli ospiti: …