Unica Radio App
Pianoforte a teatro

Caleidoscopi musicali, il 5° incontro venerdì 29 maggio

Caleidoscopi musicali, venerdì 29 maggio il musicologo Fabrizio Della Seta come relatore dell’evento

Venerdì 27 maggio si parla di “Intersezioni tra attività musicologica ed esecuzione musicale” nel nuovo appuntamento di Caleidoscopi musicali.

Si tratta della serie di incontri organizzati dal Conservatorio di Cagliari per riflettere sulle possibilità lavorative offerte dagli studi in Conservatorio.
L’incontro è in programma, come sempre, alle 18,30 sulla piattaforma on line Zoom.

Fabrizio Della Seta sarà tra i relatori di Caleidoscopi musicali

Tra i relatori figurano studiosi di spicco come Fabrizio Della Seta, ordinario di Musicologia e Storia della Musica all’Università di Pavia.

Sono previsti anche interventi di Lilia Flavia Fidenti, docente di Bibliografia e Biblioteconomia nel “Palestrina”, Alice Fumero e Giovanni Caprioli, musicologi, Kristine Jacobsen, cantautrice e professoressa associata di etnomusicologia e antropologia all’Università di New Mexico. Modera Elisabetta Piras, ideatrice del progetto e docente di Pratica e lettura pianistica al “Palestrina”.

Caleidoscopi musicali si prefigge di creare occasioni di riflessione insieme a personalità nazionali e internazionali rappresentative del vasto ventaglio di possibilità di carriera offerte dopo gli studi in Conservatorio.

Durante gli incontri sarà possibile partecipare attivamente con domande e considerazioni attraverso la chat del meeting, all’attenzione della Dott.ssa Elisabetta Piras..

Si tratta dell’ultimo appuntamento in ordine cronologico per l’evento inaugurato il 12 maggio. Le date dei prossimi eventi verranno comunicate successivamente.

Rassegna Significante

About Giovanni Podda

Giovanni Podda
Nato a Cagliari il 14/10/95. Studente di Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Amante di libri, sport e tutto ciò che ha a che fare con la tecnologia. Musica? Tutto tranne la Trap.

Controlla anche

Paolo Pietrangeli pubblica il suo ultimo disco

Tredici brani, di cui tre inediti, e un omaggio in live del 1995 a Roma …