Unica Radio App
immagini poetto

Cagliari cambia volto: ecco come sarà il lungomare

Al via la riqualificazione del lungomare della Calata dei Trinitari a Su Siccu

Un suggestivo percorso ciclo–pedonale, chioschi e nuova viabilità con l’intervento che partirà il 14 maggio

rendering dettaglio 1 Cagliari cambia volto: ecco come sarà il lungomare

Un altro passo per avvicinare la città di Cagliari al mare, un servizio ai cittadini e ai turisti che affollano quotidianamente il waterfront.

Dal 14 maggio e fino alla primavera del prossimo anno il lungomare sarà sottoposto ad una radicale azione di restyling e di riordino della viabilità e della sosta dei mezzi.

L’intervento dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna prenderà corpo nei prossimi mesi, per un costo pari a poco più di 2 milioni e 151 mila euro, definirà la separazione e il riordino del traffico delle aree.

rendering aereo Cagliari cambia volto: ecco come sarà il lungomare

Nella parte a ridosso del litorale si svilupperà una passeggiata interamente realizzata con lastre di granito.

I percorsi saranno separati con particolari accorgimenti:

manto erboso, panchine in granito, elementi in legno e strutture intelaiate per l’ombreggio che, previo rilascio di apposita concessione potranno diventare chioschi adibiti al ristoro.

Per quanto riguarda il lato stradale, il nuovo progetto prevede una modifica alla viabilità che allontanerà le auto dalla zona pedonale. Il transito sarà quindi previsto, in ingresso, da piazzale Marco Polo e da viale Colombo; quest’ultimo con unico senso di marcia e l’introduzione di una rotonda nella via Caboto che smisterà il traffico e consentirà agevolmente l’accesso al compendio.

“Il cantiere aprirà ufficialmente il 14 maggio e rappresenta un forte segnale di ripresa – spiega Massimo Deiana, Presidente dell’AdSP del Mare di Sardegna. Un altro importante passo nel processo di riqualificazione del lungomare cagliaritano. Questo progetto rappresenta un salto di qualità dal punto di vista sociale ed ambientale.

Contemporaneamente, con l’introduzione di particolari strutture architettoniche e decorative, offriremo la possibilità di avviare attività di ristoro. Sul lato stradale, infine, mettiamo finalmente ordine alla viabilità e alla sosta dei veicoli, eliminando la pericolosa commistione con pedoni e ciclo amatori”.

La durata dei lavori si articolerà in due fasi: la prima, dal 14 maggio fino a dicembre per la realizzazione della nuova viabilità. La seconda, da dicembre e fino alla primavera prossima, per la passeggiata.

Deiana conclude chiedendo un’ulteriore sforzo di pazienza alle società sportive ed ai frequentatori della passeggiata per i disagi che il cantiere comporterà, ma è fiducioso dell’ottimo risultato.

L’AdSP assicurerà il regolare e rapido svolgimento dei lavori ed entro la prossima primavera, potremmo restituire alla città un nuovo spazio bello e fruibile”.   

Rassegna Significante

About Markitto

Markitto
Marco Melis, in arte Markitto, nato a Cagliari il 4 maggio 1992. Studente di Beni culturali e spettacolo. Dj a 360 gradi da più di dieci anni, con un unico amore, passione e stile di vita: la Musica.

Controlla anche

festival

“Festival in Movimento” domani il terzo appuntamento

Festival in Movimento domani a Fluminimaggiore terzo appuntamento con “Cronache di una pandemia” con l’autrice …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *