Unica Radio App
Valentino Rossi

Valentino Rossi e il suo futuro: quali decisioni prenderà?

Ormai è tenendo d’occhio i social network che si possono scoprire tante indiscrezioni e novità molto interessanti riguardanti i più importanti campioni italiani in attività. Non si tratta unicamente del mondo del calcio, ma anche di quello delle due ruote. Nello specifico, stiamo parlando di Valentino Rossi: il “Dottore”, nove volte campione del mondo, ha fatto intendere, nel corso di una diretta che ha avuto come protagonisti lui e Bobo Vieri, come una decisione su quello che vorrà fare in futuro (e se, quindi, sceglierà di ritirarsi) verrà presa solo ed esclusivamente al termine dell’anno.

Entrambi appassionati di colori nerazzurri, Valentino Rossi e Bobo Vieri hanno discusso a lungo su quello che sarà il loro futuro, ma ovviamente hanno discusso anche del presente. Rossi ha sottolineato come il suo contratto scadrà alla fine del 2020 e sarà proprio in quel momento che valuterà se proseguire o meno.

Le scommesse sul decimo titolo mondiale di Valentino Rossi

Tanti fan hanno continuato a puntare sulla vittoria del tanto atteso decimo titolo mondiale da parte del Dottore, ma è chiaro come i giochi sono molto complicati, soprattutto per una questione di età e di una condizione fisica che, ovviamente, non è più quella di una decina di anni fa.

Al giorno d’oggi, piazzare delle scommesse online e, in particolar modo, sulla MotoGP è molto facile, visto che ci sono numerosi casinò che sono in grado di garantire un alto livello di sicurezza e di affidabilità. L’importante è verificare la presenza del marchio AAMS e di un bonus particolarmente vantaggioso. Ovviamente, poi ci si troverà di fronte un palinsesto ricchissimo di quote anche per le competizioni a due ruote: servirà preparazione e capacità di analisi per scegliere quelle più vantaggiose e piazzare le proprie puntate.

Come funziona un box della MotoGP?

La MotoGP è uno di quei mondi che riescono ad essere affascinanti e coinvolgenti come pochi altri, soprattutto per l’alto grado di spettacolarità che lo caratterizza. Se in pista servono precisione, velocità d’esecuzione e talento, anche all’interno dei box tali caratteristiche sono fondamentali.

Come viene spiegato molto bene all’interno di un interessante approfondimento pubblicato su L’insider, il weekend (molto lungo in realtà) relativo ad una gara di MotoGP è decisamente estenuante e ricco di tantissimi avvenimenti. In realtà, come detto, la preparazione di una gara parte già dal mercoledì, quando l’intero team arriva all’interno del motodromo per poter allestire tutto quanto sia necessario. Quando si parla di team, il riferimento non è ai piloti o agli ingegneri, quanto piuttosto ad un folto numero di addetti ai lavori che comprende tra le 30 e 50 persone.

Non tutti sanno, ad esempio, che ciascun team di MotoGP ha un tecnico per le gomme, che viene scelto direttamente da parte del marchio che fornisce gli pneumatici. Questa figura ha come obiettivo quello di garantire l’assistenza al team nella scelta delle gomme, valutando ovviamente l’incidenza di numerosi fattori, tra cui il grado di compattezza della superficie di gara, il layout della pista, le forze laterali e longitudinali che vengono applicate agli pneumatici.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *