Unica Radio App
Asce

Selargius, volontari contro l’isolamento dei cittadini

Emergenza Coronavirus: Selargius, l’Associazione sarda ha organizzato una campagna contro l’isolamento dei cittadini in difficoltà.

Selargius risponde all’emergenza Coronavirus con una straordinaria adesione alla campagna lanciata dall’ASCE, l’Associazione Sarda Contro l’Isolamento. Un punto chiave delle iniziative è la consegna a domicilio, in particolare la campagna prevede la raccolta e la consegna di generi alimentari e di prima necessità per i cittadini che si trovano in difficoltà.

Fondamentale la forte partecipazione dei cittadini di Selargius alla campagna per la donazione di alimentari e beni di prima necessità .
Prende il via la raccolta fondi destinata ad uno specifico “Fondo Emergenza Coronavirus – Selargius” da impiegare per l’acquisto di tutti i beni e servizi necessari a coloro che si trovano in difficoltà: l’idea nasce dalla consapevolezza che in una società evoluta nessuno deve essere lasciato indietro. È possibile donare sul Conto corrente dell’Asce oppure sulla Carta SisalPay:

Conto corrente dell’Asce iban T38Q0306944102100000001251 indicando la causale: “Fondo Emergenza Coronavirus – Selargius”

Carta SisalPay con il codice Iban DE06512308004613532554

Con la fine dell’emergenza sanitaria inoltre, non cesserà automaticamente anche il disagio di una buona fetta di popolazione, saranno comunque comunicati altri punti di raccolta. Settimanalmente sulla pagina Facebook “Selargius” verrà pubblicato il saldo del Fondo Emergenza Coronavirus – Selargius e della Carta SisalPay dedicata.


Rassegna Significante

About Chiara Pongelli

Chiara Pongelli
Studentessa di Scienze della Comunicazione dell'Università degli studi di Cagliari e amante degli animali. Mi piace molto leggere i libri soprattutto i thriller e gli horror, inoltre, essendo appassionata di fotografia, mi diletto nel fare le foto.

Controlla anche

Covid-19 seconda ondata: la farmacia a supporto del cittadino

Siamo pronti per una seconda ondata? Abbiamo più conoscenze ed armi terapeutiche per sconfiggere il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *