su questo sito web
Unica Radio App
Raccolta fondi

Raccolta fondi : idea di Erika e Miriana Massidda

Raccolta fondi  ospedale Santissima Trinità

 

Siamo entrati in zona rossa anche noi come tutto il resto dell’Italia. Corre l’obbligo di stare a casa e uscire solo per necessità e lavoro. Questo serve per faciltare il lavoro degli ospedali affinchè ogni persona che ne ha bisogno possa essere assistita. Tuttavia ci troviamo in una situazione di emergenza e tra le iniziative di solidarietà è partita una raccolta fondi a favore dell’ospedale Santissima Trinità di Cagliari, dove sono ricoverati alcuni dei pazienti sardi contagiati.

Una raccolta fondi lanciata da due ragazze di Sant’Antioco con l’obiettivo di “aiutare la sanità sarda in questo difficile momento”, si legge sul portale GoFundMe, che sta raccogliendo migliaia di adesioni.

“I medici del presidio ospedaliero – scrivono le organizzatrici – ci potranno fornire una lista di tutto ciò che necessitano”. E le donazioni si moltiplicano, arrivano da tutta la Sardegna.

“La sanità della Sardegna ha bisogno della nostra unione e del nostro aiuto in un momento difficile come questo. Sappiamo tutti che dobbiamo seguire rigorosamente delle regole che ci aiuteranno a proteggerci e sopratutto a proteggere chi ci sta intorno. Le strutture ospedaliere potrebbero andare in affanno se la situazione si complicherà ulteriormente quindi possiamo fare qualcosa. Doniamo tutti quel che possiamo, faremo grandi cose. Grazie a chiunque ci stia mettendo in contatto con i medici del presidio ospedaliero che ci potranno fornire una lista di tutto ciò che necessitano in questo momento buio”. 

Apre così la piattaforma del sito https://www.gofundme.com/f/sardegna-unita-per-gli-ospedali dove Erika e Miriana Massidda  hanno dato vita a questa singolare iniziativa.

Iniziativa monitorata costantemente dall’Ats Sardegna, che deciderà come e se utilizzare i fondi raccolti: intanto da ieri sera sono tantissime le donazioni spontanee di migliaia di utenti che credono nel progetto di solidarietà.

 

Rassegna Significante

About Isabella Murgia

Isabella Murgia
Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Le scuole paritarie in Sardegna rischiano di non riaprire

Le scuole paritarie in Sardegna rischiano di non riaprire

Grido d’allarme, duro colpo da pandemia per istituti e famiglie le scuole paritarie in Sardegna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *