Unica Radio App
morte Kenny Rogers

È morto Kenny Rogers, icona della musica country

“Roger è morto in pace a casa, per cause naturale circondato dalla sua famiglia”, hanno reso noto i suoi cari in un comunicato

E’ morto all’età di 81 anni la leggenda della musica country, Kenny Rogers, la cui carriera si è estesa nell’arco di sei decenni.
La comunicazione è stata data dalla famiglia.
Nato in Texas, Rogers aveva iniziato la carriera nei New Christy Minstrels e poi si era imposto anche da solista, vincendo tre Grammy.
Riuscì così poi a portare in testa alle classifiche grandi successi come ‘The Gambler‘ del 1978, ‘Lucille‘ e ‘Islands in the Stream‘.

Nel 1985 Rogers partecipò ad USA for Africa, un supergruppo di 45 celebrità della musica pop cantando “We Are the World” e incisa a scopo benefico.
Il brano vinse il Grammy Award come “canzone dell’anno”, come “disco dell’anno”, e come “miglior performance di un duo o gruppo vocale pop”.
La voglia di Kenny Rogers di fare da ponte fra pop e country si nota in “What About Me?”, cantato con Kim Carnes e James Ingram che arriva in Hot 100 singles di Billboard.

Nel 2013, finalmente, Kenny Rogers viene inserito nella Country Music Hall of Fame e oggi se ne piange la scomparsa.
A causa dell’emergenza Covid-19, i funerali si terranno in forma privata e ristretta, mentre una commemorazione pubblica verrà programmata più avanti, come scrive il sito di Variety.

Rassegna Significante

About Alessandro Mura

Alessandro Mura
Ragazzo col pallino dell'estetica che adora: viaggiare, film, musica, videogiochi e le mangiate esagerate con gli amici.

Controlla anche

premio parodi

Ultimi giorni per il bando del Premio Andrea Parodi

Contest europeo di world music, omaggio a un grande artista come Andrea Parodi. Iscrizioni entro …