su questo sito web
Unica Radio App
L'attore Pierfrancesco Favino

La cultura sui social: spettacoli sul web grazie a CeDAC

Lo spettacolo continua in rete: il CeDAC propone una selezione di “visioni d’autore” e incontri con gli artisti in attesa della riapertura dei teatri

Il CeDAC Sardegna (Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo in Sardegna) concede l’opportunità agli appassionati di teatro e cultura di assistere a spettacoli sul web.

Fino alla chiusura dei teatri, lo spettacolo continuerà su internet a causa delle rigide misure necessarie per il contenimento del Coronavirus.
Il CeDAC proporrà una selezione di pezzi teatrali e coreografie classiche e contemporanee.

Gli spettacoli saranno visibili sui canali social del CeDAC Sardegna, tra cui Youtube, Instagram, Facebook e Twitter.

Cosa si può guardare

Pezzi teatrali tutti da guardare online, per esempio su RayPlay – dalla “Trilogia della Villeggiatura” firmata da Toni Servillo, a “Quer pasticciaccio brutto de via Merulana” di Luca Ronconi a “La misteriosa scomparsa di W” di Stefano Benni.

E ancora la danza con l’affascinante “Giselle” di Akram Khan. A seguire nei prossimi giorni nuove suggestioni fra prosa e danza, musica e nouveau cirque, per un “Teatro dell’Immaginario” nel segno dell’arte e della bellezza.

Su YouTube sul Canale del CeDAC Sardegna ci sono, ad esempio, le immagini degli incontri con gli artisti per uno sguardo “Oltre la Scena”.

Protagonisti del calibro di Pierfrancesco Favino, Carlo Cecchi e Maria Paiato, Alessio Boni, Selma Yilmaz, Arturo Cirillo e Milvia Marigliano per un ideale viaggio dietro le quinte, alla scoperta dei segreti e delle tecniche della recitazione.

Si approfondirà la genesi di una rappresentazione di un testo dall’idea fino alla realizzazione della messinscena, tra riflessioni sul mestiere dell’attore e sul dialogo fra teatro e società.

Spazio anche alla musica improvvisata con il progetto Jazzin’ Home, #AcasaConLaMusica: ogni sera intorno alle 19.30 su Facebook i concerti registrati o in diretta.

Una forma di resistenza, un modo per tenere viva la fiaccola della cultura in questi giorni difficili.

Rassegna Significante

About Alberto Pitzalis

Alberto Pitzalis
Nato nel 1999 a Cagliari. Diplomato al liceo linguistico "De Sanctis-Deledda". Appassionato di cinema da qualche anno e di videogiochi fin da piccolo. Il tennis è il mio sport preferito e lo seguo costantemente dal 2014.

Controlla anche

XXI festival dei tacchi

XXI festival dei tacchi: Max Paiella e gli “eroi” di Pennacchi

Il 9 agosto a Jerzu l’anteprima nazionale XXI Festival dei Tacchi, si terrà domani (domenica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *