Unica Radio App
ANAP Sardegna anziani prevenzione

Comunicato ANAP Confartigianato Sardegna

Messaggio dell’ANAP Confartigianato Sardegna: “La tutela della vita è
importante ad ogni età”


Paola Montis (Presidente ANAP Sardegna): “Rigoroso rispetto delle prescrizioni sanitarie ma non lasciate soli
gli anziani contro il virus
”.

In questa fase d’emergenza prodotta dal Covid-19, è importante
ribadire con forza che la tutela della vita è importante ad ogni età.
In queste ore di isolamento “forzato
”, diventa fondamentale una nuova
“parola d’ordine”: individuare gli anziani e sostenerli contro la
solitudine e le difficoltà”.

Paola Montis, Presidente dell’ANAP Sardegna, ritiene opportuno puntualizzare alcuni messaggi sbagliati e ribadire
la necessità di ogni sforzo per tutelare la salute dei cittadini.

La Presidente Montis, respinge l’idea che il diffondersi del virus non sia generalmente letale ma che gli anziani e le persone che hanno gravi patologie siano sicuramente più a rischio.
Per ANAP Sardegna, in questo modo si
veicola un messaggio subliminale che invita a tollerare ed accettare
le morti di questi pazienti come fatto ineluttabile, un concetto
inaccettabile.

Rispettando con rigore tutte le precauzioni
prescritte dal Decreto del Presidente del Consiglio, è importante
individuare gli anziani in difficoltà che sono resi sempre più fragili dalla
situazione del momento, e sostenerli contro la solitudine.

Diventa fondamentale – riprende la Presidente dell’ANAP Sardegna –
quindi aiutare i più deboli contro solitudine e difficoltà.
E proprio su questo tema, a breve, verrà realizzata la nuova campagna nazionale per combattere il grande male della solitudine”.

“In ogni caso – conclude la Montis – invitiamo tutti i soci e i
pensionati a evitare allarmismi o psicosi e attenersi con il massimo
della responsabilità civica alle disposizioni che verranno date dalle
Autorità competenti
”.

Rassegna Significante

About Alessandro Mura

Alessandro Mura
Ragazzo col pallino dell'estetica che adora: viaggiare, film, musica, videogiochi e le mangiate esagerate con gli amici.

Controlla anche

unione europea politico

Coronavirus: l’Ue riapre le frontiere a 15 Paesi

Il Consiglio europeo ha reso noto che da domani (mercoledì 1° luglio) l’Unione europea riapre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *