Unica Radio App
raccolta differenziata

Tari: nuovo sistema di calcolo a Cagliari

Il Comune introduce un nuovo sistema di calcolo della Tari: “Realizzeremo un sistema premiante in modo da incentivare i cittadini che fanno bene la raccolta differenziata”.

Entro la fine del 2020 il Comune di Cagliari introdurrà un nuovo metodo di calcolo della Tari, la tassa sui rifiuti. Il concetto di base è molto semplice: “Meno indifferenziata, meno tasse”. La nuova metodologia di calcolo sarà basata, oltre che sulla superficie dei locali e sul numero dei componenti della famiglia, anche sul numero di svuotamenti del “secco”.

I numeri della raccolta differenziata sono già in forte ascesa: dal 30 si è passati al 60% di raccolta differenziata. Il nuovo obiettivo è la riduzione dai 160 ai 90/100 chili pro capite di rifiuti indifferenziati.

Secondo il Comune è questo l’unico modo per ridurre i costi dell’impianto Tecnocasic e dello smaltimento che avviene al suo interno. “L’obiettivo è quello di realizzare un sistema premiante in modo da incentivare i cittadini che fanno bene la raccolta differenziata. E allo stesso tempo scoraggiare i comportamenti che compromettono il decoro cittadino, come per esempio l’abbandono dei rifiuti. Questo sarà possibile grazie anche ai nuovi sistemi di videosorveglianza”, spiegano il sindaco Paolo Truzzu e l’assessore all’Ambiente Alessandro Guarracino.

Dunque non si misurerà più il peso dei rifiuti indifferenziati, ma semplicemente il numero di conferimenti di “secco”. Per fare questo verranno contati i mastelli grigi esposti secondo calendario. Il procedimento incoraggerà a portare fuori il mastello solo se pieno.

Il Comune ha organizzato una serie di 10 incontri formativi tra il 26 febbraio e il 3 marzo nelle diverse parti della città di Cagliari. Il fine sarà illustrare meglio la nuova normativa ed educare i cittadini alla differenziata.

Rassegna Significante

About Mattia Murru

Mattia Murru
Ragazzo del centro Sardegna con la mente aperta verso il mondo e la passione per il calcio e la musica.

Controlla anche

Edge computing

Edge computing: la nuova tecnologia per il calcolo informatico

Edge computing, il nuovo modello per il calcolo distribuito. Porterà vantaggi considerevoli in termini di latenza di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *