Unica Radio App
tesla cybertuck

Mercato auto: l’usato batte il nuovo

In calo la vendita di auto diesel e le ibride faticano a decollare

L’ambiente è ormai una priorità globale e se non sono i cittadini a prendere iniziativa, ultimamente sono le istituzioni a dare le indicazioni da seguire contro l’inquinamento, a partire dal blocco delle auto. A farne le spese sono soprattutto i veicoli diesel.

Sebbene non ci siano studi che mettano tutti d’accordo sulla pericolosità inquinante del diesel, nel dubbio molte amministrazioni locali hanno emesso una vera e propria condanna politica sulle auto a gasolio, con un pesante contraccolpo sulle vendite. A gennaio 2020 le auto usate restano la prima scelta degli italiani che vogliono cambiare veicolo. Nel confronto tra diesel e benzina, i veicoli a gasolio però sono in picchiata sia tra i privati che tra i professionisti. Ovviamente a fare la differenza è anche lo stato dell’auto e il tipo di manutenzione effettuata, scegliendo sempre ottimi pezzi di ricambio che si possono trovare ad esempio sul sito euautopezzi.it

le ripercussioni sulle vendite

La lettera ‘scarlatta’ con cui è stato bollato il diesel, si ripercuote ovviamente sulle vendite, in forte calo sia in Italia che nel resto d’Europa. Secondo i dati del Centro Studi di Autoscout24 e di Aci, lo scorso anno le vendite delle auto usate diesel ha toccato quota 51,1%, registrando una crescita del 3,3% rispetto al 2018. Paradossalmente tra le vetture nuove il diesel ha conosciuto una brusca frenata, con una contrazione del -22,2%. Nel 2019, in media, un veicolo usato è stato pagato 13.715 euro, l’età media di un’auto di seconda mano è di circa 8,2 anni.

Anche i modelli a benzina registrano buone performance, mentre sempre sul fronte dell’usato le ibride fanno fatica a decollare con una percentuale dell’1,1% .

le auto più vendute tra le ibride e le elettriche

Tra le ibride la più richiesta è la Toyota Auris, mentre tre le elettriche è la Tesla Models. Sempre secondo i dati registrati dal PRA ed elaborati da ACI, nel 2019 sono state vendute 159 vetture usate ogni 100 nuove. Si è arrivati al picco l’ultimo mese dell’anno, visto che a dicembre la quota ogni 100 auto nuove è salita a 169 veicoli. Altroconsumo, assieme ad altre associazioni per i diritti dei consumatori in Francia, Belgio, Spagna e Portogallo ha invece stilato la classifica delle auto più affidabili del 2020. In Europa 43 mila consumatori hanno dato un punteggio sulla soddisfazione dell’auto, la manutenzione e riparazione dei guasti.

A brillare sono le giapponesi con la Toyota. Nelle ultime posizioni ci sono Tesla, afflitta da numerosi difetti anche negli USA, Fiat, Lancia e Land Rover, sebbene a distanza di pochi punti dalle Case auto migliori 2020.

I guasti più frequenti alle auto in Europa sono però di natura elettrica e riguardano l’impianto. Il problema meccanico più diffuso invece riguarda i freni. Le avarie elettroniche sul funzionamento del motore sono al terzo posto per frequenza.

Rassegna Significante

About Elia Murgia

Elia Murgia
studente di beni culturali e spettacolo al terzo anno abita a Escalaplano, appassionato di cinema

Controlla anche

In Italia una donna su tre sceglie l’automobile elettrica

In Italia una donna su tre sceglie l’automobile elettrica

Una ricerca condotta da Vai Elettrico dimostra che una donna su tre preferisce l’automobile elettrica: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *