Unica Radio Skill Alexa
buggiani

Keith Haring e Paolo Buggiani: da New York a Cagliari

Keith Haring e Paolo Buggiani, entrambi noti street artist che operarono a New York; le loro opere all’EXMA di Cagliari

Keith Haring e Paolo Buggiani per il Museo in transito, progetto della mostra, “Made in New York: Keith Haring (subway drawings) Paolo Buggiani e la vera origine della street art”, arriva all’EXMA di Cagliari. La forte valenza formativa verso tutti, ma principalmente verso le scolaresche fa di questo progetto un’occasione da non perdere. Le opere di questo improbabile duo, ci riportano all’inizio degli anni ‘80, dove i temi del capitalismo, del riarmo nucleare, del razzismo e dell’AIDS erano una forte piaga in occidente. Entrambi scelsero le strade per dare un impatto immediato e collettivo alle loro opere, volendo appunto lasciare un segno alla Grande Mela. 

La mostra ospita alcuni quadri di Keith Haring, anche se, le opere più significative sono quelle realizzate con il gesso sopra ai cartelloni neri che coprivano le pubblicità scaduta della metropolitana. Quei disegni erano semplici e rudimentali, ma allo stesso tempo efficaci, studiati da lui a casa e messi in pratica in velocità nelle metropolitane per evitare di essere scoperto dalla polizia.
Paolo Buggiani si interessò alle opere di Haring e realizzò una collezione di quei cartelloni neri delle metropolitane su cui c’erano i disegni in gesso dell’allora sconosciuto street artist.

Le opere di Paolo Buggiani sono invece sia sculture, principalmente realizzate in metallo, sia foto, dove lui unisce le sue sculture a spettacoli pirotecnici spesso illegali, nelle zone più improbabili di New York. Lui stesso definisce la sua arte come un concetto di “realtà parallela”, nella quale gli ostacoli possono essere accantonati. Tra ferro e fuoco, la sua arte comprende anche delle vere e proprie imprese, come la macchina a cui fece sparare dei razzi contro la nave portaerei americana Intrepid, che combattè contro l’Italia durante la Seconda Guerra Mondiale. Insieme a Keith Haring, Buggiani, vide nascere lo street art newyorkese, che tra un azione illegale e l’altra riuscì a smuovere molte coscienze, e a sollevare diverse polemiche su tematiche molto controverse in quegli anni.

La mostra è aperta dal martedì al sabato, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00 in Via San Lucifero 71, 09127 Cagliari.

Il costo della mostra è di 8€ per gli adulti e 5€ per gli over 65 e gli studenti muniti di documento. Per i bambini sotto i 7 anni l’ingesso è gratuito, per i disabili è di 8€ (solo su prenotazione) per le scolaresche 5€ (solo su prenotazione).

Contatti:

Responsabile centro: Carla Rubiu tel: 070666399 [email protected] Per info e prenotazioni: [email protected]

Passaggi d'autore

About Alessandro Madeddu

Alessandro Madeddu
Mi piacciono la musica rap, lo sport in generale, la storia e leggere romanzi storici.

Controlla anche

Debutto del maestro Francesco Cilluffo al Lirico di Cagliari

Debutto del maestro Francesco Cilluffo al Lirico di Cagliari

La serata sarà dedicata a Bitti con l’adesione da parte del Teatro Lirico alla Campagna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *