su questo sito web
Unica Radio App
GIOCO ON LINE

Il gioco online in Italia per il 2020: cosa cambia rispetto al passato recente

L’azienda di Cupertino ha mostrato il suo report annuale. Diminuite in maniera sostanziale le richieste degli utenti di rimozioni delle app per il gioco online

Per quanto riguarda il settore del gioco online, che durante il 2019 è stato praticato per 3/4 della sua utenza attraverso i dispositivi mobili come smartphone e tablet, è interessante sottolineare il dato rilasciato dalla Apple. L’azienda di Cupertino, leader per il settore tecnologico, ha mostrato il suo report annuale, inerente ai dati sulla trasparenza, i quali denotano come siano diminuite in maniera sostanziale le richieste degli utenti di rimozioni delle app per il gioco d’azzardo. Un segnale piuttosto in contrasto, rispetto a quanto abbiamo potuto vedere durante l’anno da poco concluso, che è stato appunto caratterizzato da una crescita complessiva per il settore del gioco online. Tra le attrattive maggiormente utilizzate e giocate troviamo giochi come roulette, baccarat e blackjack, ma soprattutto le slots NetBet una vasta scelta di macchinette di diverso genere, a livello tematico, dove si può passare dal cinema e fumetti, al classico, passando per il fantasy e così via.

Le slot machine sono state un importante volano, anche durante il 2019 sia per quanto riguarda il gioco di tipo fisico e tradizionale, ma soprattutto per quanto concerne il settore del gioco digitale, che in Italia abbraccia porzioni di mercato in netta crescita, se si sommano tutti i giochi da casinò virtuale, le poker room, i tornei digitali e così via.

Globalmente il settore ha quindi ottenuto una crescita rispetto ai dati del secondo semestre del 2018, nonostante vi sia stata una battuta d’arresto, specialmente durante la seconda parte dell’anno, da quando è subentrato il divieto alla pubblicità per merito del Decreto Dignità. Il gioco d’azzardo legale, resta in Italia praticabile, ma ha perso una buona fetta di visibilità, visto che era proprio attraverso la pubblicità che riuscita a intercettare nuovi giocatori e utenti attivi.

Il bilancio

Tuttavia ha tenuto botta il circuito dei casinò online che ha concluso l’anno in attivo, nonostante vi sia stato un certo scetticismo e pessimismo, per quanto riguarda le società che in questi ultimi anni avevano puntato molto sul mercato italiano, così come in generale anche su quello di Paesi considerati emergenti come Francia, Portogallo e Spagna. In effetti la legislazione europea, ha tentato di arginare come meglio poteva, il fenomeno crescente e dilagante della ludopatia, che tuttavia proprio attraverso il gioco online legale, può essere meglio gestito, attraverso alcune accortezze a livello procedurale.

In effetti i casi esaminati per quanto riguarda il gioco patologico, vengono più dai gamblers che praticano questo tipo di attività in versione live, mentre il gioco online viene visto come un fenomeno diffuso, ma praticato con maggior controllo e una gestione buone dei tempi e delle possibilità economiche dei clienti. In generale bisogna quindi notare come il settore del gioco d’azzardo sia in grande evoluzione, sia per quanto riguarda la tecnologia e i software utilizzati, sia per quanto concerne l’utenza, la quale oggi privilegia e predilige il gioco attraverso smartphone e dispositivi mobili, mentre in passato era tutto legato ai PC fissi e laptop. Il futuro del gioco dei casinò online sarà invece quello della realtà aumentata e dei visori, per dare maggiore importanza all’aspetto tecnologico delle sale da gioco di nuova generazione.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

giochi online

Crescita del gioco online nel 2019: quali prospettive col coronavirus?

La situazione del settore del gioco online: prospettive e analisi Il settore economico sta attraversando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *