su questo sito web
Unica Radio App
bafta 2020

Bafta2020, vincono Phoenix e Zellweger.

Renee Zellweger migliore attrice per “Judy” e Joaquin Phoenix migliore attore per “Joker”. Questi i verdetti dei Bafta2020, gli Oscar britannici assegnati ieri sera a Londra.

Ai Bafta2020 il miglior film è “1917”e il premio per la regia è andato a Sam Mendes che lo ha diretto. La pellicola “Parasite” ha vinto come miglior film straniero.

I riconoscimenti sono in linea con quanto accaduto finora ai Golden Globe e potrebbero indicare i favoriti alla notte degli Oscar del prossimo 9 febbraio.

Non sono mancate però le polemiche: durante la premiazione Joaquin Phoenix ha parlato di “razzismo sistemico”, sottolineando “penso che inviamo un messaggio molto chiaro alle persone di colore: non sei il benvenuto qui”.

Joaquin Phoenix non ha usato giri di parole nel suo discorso di ringraziamento per la vittoria come migliore interprete.

Dopo le polemiche e le accuse di razzismo giunte nei confronti degli Oscar britannici per la nomination quasi esclusivamente di attori bianchi, l’interprete di Joker ha accusato l’industria del cinema di “oppressione”, senza sconti, neppure per se stesso.

“E’ per me un onore e un privilegio essere qui, ma sono combattuto perché molti dei miei colleghi che lo meritano non hanno il privilegio di esserci” ha proseguito l’attore.

Rassegna Significante

About Giulia Mannu

Giulia Mannu
Nasce a Nuoro nel 1997. Dopo aver conseguito la maturità scientifica nel 2016, comincia a studiare presso la facoltà di Scienze Economiche Giuridiche e Politiche di Cagliari, intraprendendo l'indirizzo di Scienze Politiche.

Controlla anche

MADONNA TOUUR

Ancora problemi fisici per Madonna, sospeso il tour

“Devo riposarmi”, la popstar internazionale Madonna si trova costretta a sospendere il suo tour “Madame …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *