Unica Radio App
ORCHESTRA

L’Orchestra Erasmus in concerto a Bruxelles – Diretta streaming

Torna a esibirsi l’Orchestra Erasmus in un concerto a Bruxelles in programma, oggi 29 gennaio, alle ore 18, e ci sarà la diretta streaming

L’evento dell’Orchestra Erasmus si svolge all’Auditorium ULB – Université Libre de Bruxelles e si inserisce nella conferenza europea organizzata dalla Commissione Co-creating Erasmus+ and the European Solidarity Corps.

Per questa esibizione sono stati selezionati cinquanta musicisti di venti conservatori e istituti musicali italiani. Si tratta di un ensemble musicale unico nel suo genere, composto da studenti che hanno svolto o stanno svolgendo un’esperienza di mobilità internazionale Erasmus. L’Orchestra è diretta dal Maestro Elio Orciuolo, docente del Conservatorio di Monopoli “N. Rota”. Il programma prevede l’esecuzione di musiche di Mozart, Rossini, Donizetti, Verdi, Bizet e Puccini.

L’Orchestra Erasmus è nata nel 2017 in occasione dei 30 anni dell’Erasmus, su iniziativa dell’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire. La formazione musicale promuove i valori della Generazione Erasmus – aperta, dinamica, solidale – e dell’Europa, sfruttando la musica come metafora di integrazione, di incontro e di sviluppo di competenze oltre ogni barriera linguistica, geografica e culturale.

L’Orchestra Erasmus nasce nel 2017, in occasione dei 30 anni di Erasmus (il Programma europeo che ha consentito a oltre 4 milioni di giovani di vivere un’esperienza di formazione all’estero), su iniziativa dell’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire. Si tratta di un ensemble musicale unico nel suo genere, composto da studenti dei Conservatori e degli Istituti di musica italiani che hanno svolto o stanno svolgendo un’esperienza di mobilità internazionale Erasmus.

L’iniziativa ha un significato profondamente simbolico e intende promuovere i valori della Generazione Erasmus – aperta, dinamica, solidale – e dell’Europa, sfruttando la musica come metafora di integrazione, di incontro e di sviluppo di competenze oltre ogni barriera linguistica, geografica e culturale.

Fin dal debutto avvenuto durante il Festival D’Europa 2017 a Firenze, le esibizioni dell’Orchestra Erasmus hanno fatto registrare un grande successo di pubblico e hanno suscitato l’interesse istituzionale e mediatico a livello non solo nazionale. Questo ha convinto l’Agenzia Erasmus+ Indire a investire ulteriormente nel progetto in futuro.

La prospettiva futura è quella di includere studenti di altri Paesi, esibirsi in Europa e nel resto del mondo e diffondere i valori del Programma offrendo occasioni di confronto culturale e di dialogo. Attraverso l’Orchestra, l’Agenzia intende inoltre contribuire a valorizzare i talenti e le eccellenze dei Conservatori e degli Istituti musicali italiani, sviluppando collaborazioni e partnership in grado di garantire una vetrina unica ai giovani musicisti, che potrà dare impulso alla carriera dei giovani musicisti con esecuzioni pubbliche di livello internazionale.

In una prospettiva di crescita, si prevede l’adesione a network internazionali, fra cui l’Associazione europea dei Conservatori, e l’avvio di progetti strutturati di fundraising finalizzati al sostegno dell’Orchestra e a iniziative sociali e culturali.

Per favorire la massima partecipazione, i musicisti sono reclutati tramite bandi pubblici aperti a tutti gli studenti che abbiano vissuto o stiano vivendo un’esperienza di mobilità Erasmus. I concerti dell’Orchestra Erasmus sono sempre a ingresso gratuito.

Rassegna Significante

About Giulia Mannu

Giulia Mannu
Nasce a Nuoro nel 1997. Dopo aver conseguito la maturità scientifica nel 2016, comincia a studiare presso la facoltà di Scienze Economiche Giuridiche e Politiche di Cagliari, intraprendendo l'indirizzo di Scienze Politiche.

Controlla anche

Sassari messa streaming diocesi

Diocesi di Sassari: messa online ogni giorno

Diretta streaming da sito e Youtube della diocesi di Sassari L’Arcidiocesi di Sassari trasmette a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *