su questo sito web
Unica Radio App
panoramica lode

“Su Ichinatu”, continuano gli appuntamenti per lo sviluppo locale

Al via l’azione collettiva di sviluppo locale partecipato a Lodè, condotta dall’Ass.ne Riverrun e promossa dai Servizi Sociali del Comune. Dopo un primo incontro conoscitivo continua con l’appuntamento del 20 dicembre 2019 il percorso del progetto “Su Ichinatu”.

Alle 16.00 di venerdì 20 dicembre, nel Saloncino POA, i membri dell’Associazione Culturale Riverrun incontreranno per la seconda volta i cittadini del Comune di Lodè per il progetto “Su Ichinatu”, e con loro educatori, operatori sociali, amministratori territoriali e rappresentanti del mondo profit e no profit.

Su Ichinatu è un’azione collettiva di sviluppo locale partecipato, della durata prevista di due anni, che si propone di massimizzare l’impatto sociale e le ricadute positive dell’azione promuovendo il protagonismo dei cittadini residenti per far sì che le comunità locali diventino una risorsa fondamentale nei processi decisionali di programmazione.

Passaggi obbligati: la costruzione e il rafforzamento degli spazi di condivisione, l’incontro e la contaminazione di conoscenze, la messa a valore di competenze e soft skills.

Per realizzare l’obiettivo il progetto si struttura in tre macro-fasi: la creazione di un tavolo di co-progettazione capace di accogliere il maggior numero possibile di cittadini ed attori locali per facilitare la co-progettazione con gli Enti territoriali, la costruzione di uno storytelling innovativo, cioè un racconto consapevole e condiviso dalla comunità circa il “chi siamo e dove vogliamo andare insieme” ed infine la definizione di un progetto di turismo sostenibile ed esperienziale innovativo, capace di mettere a valore l’immenso patrimonio naturalistico e culturale del territorio (su cui insiste anche una parte del Parco di Tepilora, patrimonio immateriale dell’Unesco.

Riverrun è un hub di innovazione culturale che applica i processi creativi dell’arte a progetti sperimentali a forte impatto sociale.

Dal 1997, anno di nascita, ha realizzato decine di progetti che spaziano dall’educazione non formale allo sviluppo locale, dall’innovazione sociale al contrasto del disagio giovanile, applicando all’interno dei suoi progetti nuove metodologie quali la gamification, lo storytelling, il teatro e le nuove tecnologie. Riverrun ha sede legale e operativa a Cagliari, in Sardegna, e opera alla realizzazione della sua mission in collaborazione con reti di partenariato regionali, nazionali e internazionali.

Rassegna Significante

About Giulia Mannu

Giulia Mannu
Nasce a Nuoro nel 1997. Dopo aver conseguito la maturità scientifica nel 2016, comincia a studiare presso la facoltà di Scienze Economiche Giuridiche e Politiche di Cagliari, intraprendendo l'indirizzo di Scienze Politiche.

Controlla anche

NUOVA LUCE

Nuova luce sulla codifica degli odori a livello cerebrale

L’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche ha chiarito il meccanismo molecolare della percezione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *