Unica Radio App
tessitura

Serramanna: mostra memorie di tessitura

Mostra dedicata alla tessitura nell’800: Verrà inaugurata sabato 14 dicembre 2019 alle ore 16 presso la ex chiesa di San Sebastiano (sopra piazza Gramsci) in Serramanna la mostra dedicata alla ricerca collettiva e partecipata portata avanti dal progetto di animazione di Comunità finanziato dal Comune di Serramanna che vede protagonisti i cittadini nei laboratori presentati dalle associazioni “Serramanna Bidda Nostra”, Utopia e da Unica Radio.

Serramanna: mostra memorie di tessitura: Una mostra che raccoglie i dettagli di oltre 20 pezzi di artigianato sardo e la presentazione al pubblico di manufatti tessili antichi come bisacce, copricasse, collari per buoi e coperte tipiche della tradizione dell’800 della comunità di Serramanna. Ad aprire la mostra la conferenza dedicata alle Memorie di Tessitura che vedrà presente la Prof.ssa Susanna Sabiu, insieme al Prof. Emilio Lieto Ortu e Prof. Ferdinando Medda moderati da Carlo Pahler e Giuseppina Murgia che racconteranno al pubblico il progetto e la tradizione della tessitura in Serramanna.

Da non perdere l’appuntamento mattutino alle ore 10 presso la sede della società operaia in Via Serra in Serramanna con il designer Matteo Mossa.

Nell’800 era tradizione di molte donne di Serramanna tessere negli oltre 300 telai presenti nel paese. A confermarlo il testo dell’Angius-Casalis che parla di oltre 50 ettari di terra coltivati a lino in località Cracchera a Serramanna.

Le donne di questo paese lavorano con instancabile attività, e fabbricano ne’ loro telai gran quantità di panno e di tela per l’uopo della famiglia e anche per venderne. Si sono introdotti molti telai di miglior forma, e quest’arte si è di molto avvantaggiata per cura specialmente del prebendato. A più della tela e dell’albagio si tessono tappeti, coperte di letto, sacchi, bisaccie, fànove e tovagliuoli fini. [Angius Casalis (tratto da Città e Villaggi della Sardegna dell’Ottocento – Vol.3 – ed. Ilisso 2006 – p.1569 – ISBN 978-88-89188-90-3)]

CALENDARIO INIZIATIVE LABORATORIALI

14 dicembre 2019
ore 10 – Laboratorio Tessitura con il designer Matteo Mossa presso Società Operaia via Serra
ore 16 – Inaugurazione Mostra Conferenza “Il restauro dei tessuti tradizionali” con Prof.ssa Susanna Sabiu presso Chiesa di San Sebastiano (sopra piazza Gramsci)

La mostra è visitabile tutti i giorni dal 14 al 21 dicembre 2019 dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20. Ingresso gratuito

Rassegna Significante

About Mattia Tatti

Mattia Tatti
Nasce a Cagliari nel 1995. Dopo aver conseguito la maturità nel 2015, comincia a studiare presso la facoltà di Beni Culturali e Spettacolo di Cagliari, intraprendendo l'indirizzo in Spettacolo. Appassionato di cinema e fotografia;

Controlla anche

Mostra abiti

Ultimi impegni per la rassegna Arrexinis

Ultimi impegni per la rassegna Arrexinis. Alla necropoli di Pill’ ‘e Mata visite guidate e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *