Unica Radio App
Radio documentario

Radio documentario su Gianfranco Cabiddu

Radio documentario su Gianfranco Cabiddu
Passaggi d'autore

 
 
00:00 / 9:54
 
1X
 

Per il XV° Festival “Passaggi d’autore – Intrecci Mediterranei” tenutosi a Sant’Antioco, il regista Gianfranco Cabiddu ha raccontato ai microfoni di Unica Radio la sua idea di fare Cinema in Sardegna.

Per il laboratorio sul radio documentario “Ascoltare l’immagine”, parte del workshop di critica radiofonica “Critica il corto”, Unica Radio porge il microfono all’autore sardo Gianfranco Cabiddu, etnomusicologo, regista, sceneggiatore e tecnico del suono, nell’ambito di un progetto sul radio documentario che ha dato voce a cinque registi sardi. Cinque modi diversi di concepire il Cinema dalla stessa isola, cinque percorsi, cinque autori tra i maggiori rappresentanti del Cinema sardo, con molti pensieri in comune e altrettante divergenze. 

Gianfranco Cabiddu (David di Donatello 2017 per la miglior sceneggiaura adattata con “La stoffa dei sogni”), racconta ai nostri microfoni di essere “entrato nel mondo del Cinema dalla parte della musica e del suono”, attraverso la sua formazione accademica in etnomusicologia, e il suo lavoro di tecnico del suono per tanti nomi di prim’ordine. La scena teatrale universitaria di Roma, animata di più grandi maestri, è stata l’altro volano fondamentale che ha spinto Gianfranco Cabiddu verso la macchina da presa.

Passando per la riflessione sulle difficoltà nel fare Cinema in Sardegna di ieri e di oggi, il regista cagliaritano ci ha svelato quali sono i suoi “idoli” della settima arte, quelli da “poster in camera”, per poi volgere lo sguardo indietro e sottolineare l’importanza di grandi documentaristi, punto di riferimento nel racconto dell’isola e della sua anima.

Se la scommessa del presente e del futuro passa per le nuove tecnologie, che hanno fortemente influenzato sia la produzione che la fruizione cinematografica, l’autore sardo ha un suo pensiero che passa per la coltivazione attiva e partecipativa del pubblico, senza dimenticare la lezione del passato.









Rassegna Significante

About Nicola Girau

Nicola Girau
Ama scrivere e crede nella comunicazione in tutte le sue forme. Detesta le presentazioni.

Controlla anche

Bacio

Il 6 luglio ricorre la Giornata Mondiale del Bacio

Secondo recenti ricerche, gli italiani sono ai primi posti nella classifica mondiale dei “baciatori” Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *