Unica Radio Skill Alexa
Arte Taiko

“L’arte del Taiko”, workshop sul tamburo giapponese a Cagliari


L’arte del Taiko, il suono del tamburo tradizionale giapponese”
workshop e concerto venerdì 6 dicembre ore 16 e sabato 7 dicembre ore 18:30 nella Basilica di San Saturnino, Piazza San Cosimo a Cagliari.

Non solo musica da ascoltare, ma gesto, equilibrio, ritmo e bellezza. L’arte del Taiko, millenaria pratica del tamburo giapponese, risuonerà potente tra le pareti della splendida Basilica di San Saturnino, Cagliari, grazie al nuovo appuntamento inserito nella rassegna Skillellé – Pronti per il mondo, progetto selezionato da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile*. Un incontro spettacolare e spirituale al tempo stesso, da vivere in occasione della due giorni di venerdì 6 e sabato 7 dicembre 2019, grazie all’esibizione dei MUNEDAIKO, gruppo di studio riconosciuto ufficialmente come collaboratore culturale dall’ambasciata giapponese in Italia, che promuove da diversi anni l’arte del Taiko in Europa e in Asia.

L’obiettivo è quello di far conoscere anche in Sardegna la complessa preparazione psico-fisica richiesta ai percussionisti italo-giapponesi, un equilibrio raffinatissimo tra allenamento del corpo, controllo del respiro e stabilità interiore che si raggiunge attraverso la recitazione dei mantra e il mantenimento di elevati livelli di concentrazione. Un incontro in grado di far risvegliare la nostra forza interiore e capace di far scaturire dai tamburi la massima potenza ed espressione sonora.

L’appuntamento con le sofisticate tecniche di percussione nipponica sarà suddiviso in due distinte giornate: quella di venerdì 6 dicembre, ore 16, prevede un laboratorio di introduzione all’allenamento del Taiko, aperto al pubblico di appassionati alla cultura giapponese e a tutte le persone che desiderano avvicinarsi al metodo di questa arte millenaria (ingresso su prenotazione). Sabato 7 dicembre (ore 18.30) spazio invece allo spettacolo vero e proprio, coi tre componenti del gruppo Munedaiko, ovvero i fratelli Mugen Yahiro, Naomitsu Yahiro, Tokinari Yahiro, in scena all’interno della Basilica di San Saturnino con un concerto dal suono potente, universale. La musica capace di particolari vibrazioni e reciproche risonanze, è ottenuta grazie all’utilizzo di grandi tamburi realizzati dal tronco di un unico albero e caratterizzati da un rivestimento in doppia pelle.

Capaci di notevole robustezza e pertanto in grado di reggere la percussione su entrambi i lati, i tamburi del taiko (in giapponese tai太” e ko鼓” ovvero “grandi tamburi”) hanno acquisito nel tempo il valore di uno strumento sacro, utilizzato all’interno dei templi e destinato a generare, attraverso la bellezza e la profondità del suono, un canale di accesso immediato alla sfera del divino.

A favorire il dialogo con l’assoluto, in occasione dello spettacolo-concerto cagliaritano, saranno i movimenti della danza tradizionale e la musica di ulteriori strumenti tratti dall’antico repertorio giapponese, tra cui primeggia il suono del flauto shakuhachi. La capacità del Taiko di richiamare idealmente le vibrazioni interiori lo ha reso nei secoli un protagonista delle feste popolari giapponesi capace di risvegliare, in chi ascolta e osserva, il ritmo ancestrale che anima il respiro dell’individuo e che dà forma al desiderio di armonia nei confronti del mondo naturale.

Lo spettacolo inserito nel programma dell’Associazione Malik è ospitato nell’ambito del Festival Transistor 2019 e in collaborazione con il Cada Die Teatro, la Palestra Centro macrobiotico sardo e la libera Università dell’Oki Do Mikkyò Yoga.

IL PROGRAMMA

6 dicembre

ingresso su prenotazione

Basilica di San Saturnino, Piazza San Cosimo

h 16.00

L’ARTE DEL TAIKO – Workshop di introduzione alla pratica dell’allenamento del Taiko, dedicato a chi vuole apprendere un metodo da seguire per incorporare le basi del movimento ed approfondire lo studio. Lo scopo dell’allenamento è quello di far risvegliare, sviluppare e manifestare la vera forza interiore, creando una condizione di armonia nel corpo, nel cuore e nella mente, per cercare di approfondire lo spirito.

a cura del gruppo di studio MUNEDAIKO – Mugen Yahiro, Naomitsu Yahiro, Tokinari Yahiro

(in collaborazione con il Cada Die Teatro, la Palestra Centro macrobiotico sardo e la libera Università dell’Oki Do Mikkyò Yoga). 

7 dicembre

Basilica di San Saturnino, Piazza San Cosimo

h 18.30

MUNEDAIKO – L’arte del Taiko – il suono assoluto universale del tamburo tradizionale giapponese, uno spettacolo con Mugen Yahiro, Naomitsu Yahiro, Tokinari Yahiro

(in collaborazione con il Cada Die Teatro, la Palestra Centro macrobiotico sardo e la libera Università dell’Oki Do Mikkyò Yoga). 

14 dicembre

h 11.30

Liceo Eleonora d’Arborea, Via Carboni Boi 5

Skill4life – MARTE BIANCO. Nel cuore dell’Antartide. Un anno ai confini della vita.

incontro con Marco Buttu, ricercatore all’Istituto Nazionale di Astrofisica e presentazione del libro (Edizioni

LSWR, 2019)

21 dicembre

h 11.00

Istituto Tecnico Industriale G. Marconi, Aula Magna, Via Valerio Pisano, 7,

MyFace- MyBook – Chiusura e premiazione finale con gli studenti del Liceo classico e scientifico Euclide, Liceo Linguistico, umanistico, economico sociale Eleonora d’Arborea, Liceo Scientifico Pacinotti, Istituto Tecnico Industriale “G. Marconi”

PRONTI PER IL MONDO – Spettacolo di e con Gerardo Ferrara – voce narrante e percussioni

Performance liberamente tratta dal libro “Nascosto al giorno” di Ettore Cannas con illustrazioni di Mario Soddu (Tiligù, 2010). Musiche originali di Gerardo Ferrara.

Il progetto Skillellé è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org

Passaggi d'autore

About Alessia Sanna

Alessia Sanna
Nata a Cagliari ma vive a Pula. Diplomata in lingue presso il liceo "Eleonora d'Arborea" di Cagliari e attualmente studentessa di Scienze della Comunicazione all'Università di Cagliari. Cantante e amante della musica, ha partecipato a concorsi ed eventi musicali noti in Sardegna. Appassionata dei social media, giornalismo e spettacolo.

Controlla anche

digital

“Skillellé – I libri aiutano a leggere il mondo” ritorna a Cagliari

Dal 24 ottobre fino al 21 dicembre arrivano a Cagliari Federico Fubini, Mauro Covacich, Claudia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *