su questo sito web
Unica Radio App
prato verde

Al via il progetto ALOE: dalla cosmesi e dai rimedi naturali

 “ALOE – Cosmesi e rimedi naturali della tradizione mediterranea” è il nuovo progetto del Centro Italo Arabo Sardegna che intende contribuire al percorso di integrazione e sviluppo di fasce deboli a rischio emarginazione.

Il progetto “ALOE” nutre un particolare riguardo nei confronti delle comunità di migranti ospiti nel territorio sardo, avendo come obiettivo specifico la realizzazione di un percorso condiviso che sostenga la loro integrazione, in particole delle donne, partendo dalla condivisione di antichi saperi e metodi della tradizione officinale delle due aree.

Vuole contribuire alla reciproca comprensione a partire da quei popoli che, storicamente, condividono le stesse radici mediterranee. Il progetto ha ricevuto il contributo della Fondazione di Sardegna.

I beneficiari e la comunità si confronteranno per un vicendevole scambio di saperi a partire dalle rispettive tradizioni che contribuirà alla comprensione reciproca e ad una proficua interazione.

Dall’altro lato, i beneficiari amplieranno le proprie conoscenze acquisendo nuove competenze spendibili sul mercato grazie lavoro di coltivazione e realizzazione di prodotti cosmetici della tradizione mediterranea.

Nel corso del progetto verranno svolte, tra le altre, le seguenti attività:

  1. Analisi e raccolta antichi saperi tradizionali sulla medicina e cosmesi naturale basata su piante officinali locali. L’analisi sarà condotta attingendo a banche date già esistenti, realizzando interviste ad anziani ed esperti;

  2. Attività formativa. Organizzazione di workshop e laboratori pratici di cosmesi naturale;

  3. Realizzazione di un orto sinergico per la produzione di piante officinali presso la sede del centro di accoglienza temporaneo Sa Canna a Jerzu.

I beneficiari del progetto contribuiranno alla raccolta e divulgazione degli antichi saperi tradizionali relativi ai rimedi erboristici, alla medicina antica e alla cosmesi naturale tipici dell’area mediterranea.

Al contempo, amplieranno le loro conoscenze sulle tecniche e i metodi di coltivazione e lavorazione dei prodotti. Inoltre, il progetto intende perseguire ulteriori risultati, quali:

a) coinvolgere target di progetto e le autorità locali nella raccolta dei dati utili all’analisi del territorio in riferimento al settore oggetto della presente proposta;

b) coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza con workshop tematici e divulgazione di un testo-raccolta sugli antichi saperi tradizionali;

c) avviare un orto sinergico e dei laboratori per la produzione di prodotti cosmetici tradizionali;

d) ampliare le conoscenze e le competenze dei beneficiari attraverso il percorso formativo, scambi e momenti di confronto.

Rassegna Significante

About Giulia Mannu

Giulia Mannu
Nasce a Nuoro nel 1997. Dopo aver conseguito la maturità scientifica nel 2016, comincia a studiare presso la facoltà di Scienze Economiche Giuridiche e Politiche di Cagliari, intraprendendo l'indirizzo di Scienze Politiche.

Controlla anche

repertorio festival

Festival della letteratura giornalistica Liquida a Saccargia: oggi si comincia, domani la seconda giornata

https://www.unicaradio.it/ Codrongianos 31 luglio, 01 e 02 agosto 2020, seconda edizione del Festival di Letteratura …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *