Unica Radio App
parodi in inglese

Elliott Morris al Premio Parodi: un inglese sul palco!

Elliott Morris al Premio Parodi: un inglese sul palco!

 
 
00:00 / 4:59
 
1X
 

Elliott Morris intervistato da Unica Radio durante la XII edizione del Premio Andrea Parodi

Elliott Morris è un artista inglese con tantissimi concerti alle spalle nonostante la giovane età. Designato tra i dieci finalisti, ha partecipato alla XII edizione del Premio Andrea Parodi: l’unico contest italiano di world music che si è svolto a Cagliari dal 10 al 12 ottobre presso l’Auditorium del Conservatorio “Pierluigi da Palestrina”. Raggiunto dai microfoni di Unica Radio proprio in occasione del festival, è riuscito a trasmettere tutto il suo entusiasmo per la nuova avventura che lo ha visto coinvolto.

Elliott è considerato uno degli artisti più impegnati sulla scena anglosassone e gode anche di una certa fama, tanto da essere molto cercato. Deve la sua reputazione a composizioni originali dove la sua voce limpida e sincera si lega a parole intelligenti che combinano elementi folk, jazz e country.

Il brano portato in gara da Elliott “The end of the world blues” ben scritto e ben suonato, è stato molto apprezzato al Premio Parodi, tanto da essere premiato con la menzione “Miglior Musica”.

Per ciò che concerne la sua reinterpretazione del brano di Andrea Parodi “Soneanima”, doveroso ammettere che il giovane cantante e chitarrista, Elliott Morris, possiede anche ottime doti interpretative, proponendo una variante inglese della canzone dell’artista sardo sicuramente originale.

ASCOLTA L’INTERVISTA

Rassegna Significante

About Giulia Sanna

Giulia Sanna
Nasce a Cagliari nell'ottobre del 1990. Consegue la maturità scientifica e si laurea in giurisprudenza. Da giurista pentita decide di cambiare le sue sorti e tenta di avvicinarsi al mondo della comunicazione, che da sempre la affascina e la appassiona. Le esperienze all'estero, a Parigi prima e a Londra poi, la aiutano a capire che la vita è veramente troppo breve per sprecarla a fare qualcosa che non dà stimoli e anzi demolisce la nostra curiosità e il nostro amore per la stessa. Un breve workshop di giornalismo a Roma, indetto da The Post Internazionale con la partecipazione di Limes, suggella per sempre questa sua convinzione e la condanna al precariato eterno. Amante della satira oltre ogni misura e della comicità dissacrante. Viaggia, legge, scrive, corre, mangia e ride. Mai contemporaneamente. Crede nel potere della musica terapeutica.

Controlla anche

elisa galli

Caleidoscopi musicali, la Dimensione corporea nella didattica a distanza

Dimensione corporea nella didattica a distanza, se ne parla domani nel nuovo appuntamento di Caleidoscopi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *