Unica Radio App
e emme spazio

Short exhibition RĚKUIEM di Alessandra Serra allo Spazio E_Emme

25 settembre 2019 presso Spazio E_EMME, via Mameli 187 Cagliari, dalle ore 18,30 per la short exhibition RĚKUIEM di Alessandra Serra a cura di Anna Oggiano e Marina Cuccus

Installazione della short exhibition RĚKUIEM di Alessandra Serra con: sondini monouso per aspirazione tracheobronchiale dotato di punte con fori distali e laterali; mobile in trucciolato dipinto di bianco, bacinella rettangolare bianca, liquido detergente per tergicristalli di colore verde, piatto in porcellana bianca con decorazione in argento, libellula; cornice in legno, capello.

La mostra proseguirà fino al 27 settembre, con i seguenti orari: dal mercoledì al venerdì, dalle ore 18,30/21,00.

Requiem / ‹rèkuiem› è il progetto vincitore del concorso: “CONTEMPORANEA @ Spazio E_EMME”, un’azione del Piano delle Arti del Liceo Artistico “G.Brotzu” di Quartu S.Elena ( anno scolastico 2018/2019) realizzato in collaborazione con Spazio E_EMME via Mameli 187, Cagliari.
CONTEMPORANEA è un progetto realizzato in rete tra Liceo Artistico G. Brotzu del Comune di Quartu S. Elena, artisti, galleristi, Festival di arti performative, Festival di Cinema, Curatori, Spazi espositivi, la cui Mission è di offrire agli studenti un terreno fertile che favorisca la creazione di opere d’arte anche attraverso l’utilizzo dei nuovi linguaggi dell’arte contemporanea in grado di favorire lo scambio e la riflessione.

Un laboratorio nel quale la scuola si apre al territorio, ai luoghi deputati alla fruizione dell’Arte ma anche a spazi “altri” che permettono una divulgazione dell’Arte Contemporanea tra la gente comune.
www.spazioeemme.com
facebook.com/spazioeemme

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

museo macc

La rilettura di una collezione, nasce “The artist as curator”.

Il progetto prevede una serie di eventi che “vitalizzino” la dimensione domestica del museo. Per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *