Unica Radio App
mediatore

Il portale nazionale dei mediatori, traduttori ed interpreti

Il portale nazionale dei Mediatori, traduttori ed Interpreti

L’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo e la Fondazione Cariplo sono lieti di annunciare che è stato realizzato on line il portale nazionale dei mediatori interculturali, traduttori ed interpreti con l’intento di mettere in contatto i professionisti del settore e i potenziali Datori di Lavoro. Il progetto è particolarmente utile data l’assenza di un Albo Ufficiale. L’iscrizione è gratuita sia per i professionisti che per i Datori di Lavoro, pubblici o privati.

Per iscriversi al data base www.mediazioneinterculturale.eu/portale.html.

Il servizio al momento è l’unico in Italia che garantisca il contatto, su tutto il territorio nazionale, tra professionisti e Enti che hanno la necessità di usufruire del servizio di interpretariato, traduzione o mediazione interculturale.

Il progetto è stato realizzato attraverso il bando Funder35 grazie al contributo di Fondazione Cariplo, impegnata nel sostegno e nella promoazione di progetti di utilità sociale legati al settore dell’arte e della cultura, dell’ambiente, dei servizi alla persona e della ricerca scientifica. Ogni anno vengono realizzati più di 1000 progetti, per un valore di circa 150 milioni di euro a stagione.

Fondazione Cariplo ha lanciato 4 programmi intersettoriali che portano in sé i valori fondamentali della filantropia di Cariplo: innovazione, attenzione alle categorie sociali fragili, opportunità per i giovani, welfare per tutti.Questi quattro programmi ad alto impatto sociale sono: Cariplo Factory, AttivAre, Lacittàintorno, Cariplo Social Innovation. Non un semplice mecenate, ma il motore di idee. Ulteriori informazioni sul sito www.fondazionecariplo.it.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *