Unica Radio App
open day

Game Maker Academy: open day per i futuri creatori di videogiochi

La scuola di arti e tecniche digitali di Cagliari apre le porte per presentare l’offerta formativa e spiegare come inserirsi nell’industria del videogame

Un’importante occasione di incontro per conoscere nel dettaglio i tre indirizzi con piani di studio diversificati: Game Developer e Game Artist e Sound Designer: quasi 900 ore di attività tra lezioni, laboratori e workshop da ottobre a giugno per formare i giovani sardi nell’industria del videogame. Open Day sabato 21 settembre dalle ore 9 a Cagliari presso i locali di Game Maker Academy, via S. Lucifero 87.

“Lo scorso anno abbiamo formato circa 20 futuri creatori di videogame, divisi tra Developer e Artist.” – spiega Andrea Assorgia, direttore dell’Academy – “Quasi tutti hanno confermato l’iscrizione al secondo anno per completare la formazione, ma alcuni stanno già facendo i primi passi come professionisti del settore.” Ai due profili già esistenti, Developer e Artist, quest’anno si aggiunge quello per Game Sound Designer, figura fondamentale a metà tra il programmatore, il musicista e il tecnico del suono.

In generale il percorso all’interno di Game Maker Academy aiuta gli allievi a diventare figure esperte e capaci di inserirsi con facilità sia all’interno di studi affermati, dove tutti hanno una propria specializzazione, sia all’interno di realtà “Indie”, dove ogni professionista riveste più ruoli chiave.

Game Maker Academy ha un metodo innovativo per specializzare nuovi professionisti “completi” nella creazione di videogame. Gli iscritti ai tre differenti indirizzi rappresentano le figure chiave nel processo di creazione di un’opera videoludica. Formando dei gruppi omogenei realizzeranno una capstone, un videogioco completo, che per gli allievi rappresenterà il primo ingresso nell’industria del videogame.

“L’intera scuola è orientata verso la creazione di un proprio portfolio di opere realizzate, vero biglietto da visita nel settore dell’industria videoludica” – aggiunge Andrea Assorgia – “Tutte le lezioni si svolgono davanti allo schermo e sono improntate ad acquisire la pratica necessaria al mestiere”.

Nata su iniziativa di Net-Press, impresa cagliaritana specializzata in informatica, comunicazione e nuove tecnologie, Game Maker Academy dopo aver attivato, già dal 2016 una serie di corsi su coding, modellazione 3D e animazione, ha dato vita ai corsi annuali completi post-diploma e post-laurea dedicati a sviluppatori, autori, disegnatori, artisti e sound designer.

OPEN DAY – Dany&Dany, fumettiste e illustratrici, note anche per aver collaborato al costume design per il relativo teaser cinematografico di ambientazione fanta-nuragica, diretto dal premio Oscar Anthony LaMolinara; Andrea Piano, game designer formatosi a Malta, che attualmente con Polygon Moon sta realizzando un gioco in VR per Società Umanitaria “Fabbrica del Cinema”; Giovanni Follesa, prolifico romanziere e sceneggiatore; Valentina Spanu, giovane regista; Andrea Assorgia, direttore didattico di Game Maker Academy, game designer, developer, autore di giochi e videogiochi. Questi sono alcuni nomi dei docenti, tutte figure esperte e di primo piano del loro settore, che sarà possibile incontrare durante l’Open Day, sabato 21 settembre, dalle ore 9:00 nella sede della Game Maker Academy di Cagliari, in via S. Lucifero 87. A seguire un bar-camp per permettere agli aspiranti allievi di scambiare due chiacchiere coi vari docenti.

Rassegna Significante

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Classe 1993. Ha conseguito la laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. Dai tempi dell'università collabora con Unica Radio, per cui si occupa della produzione di articoli e interviste.

Controlla anche

Open Day Cagliari IED

Open Day a Cagliari dell’Istituto Europeo di Design

Appuntamento il 7 marzo a Villa Satta per il primo Open Day In occasione dell’Open …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *