Unica Radio App
bianchini

Franco Bianchini a Cagliari per un convegno su economia e cultura

Venerdì 6 settembre alla Fondazione di Sardegna incontro con Franco Bianchini, uno dei padri delle capitali europee della cultura

“Economia e cultura per una nuova agenda regionale dell’innovazione” è il titolo dell’incontro che si svolgerà venerdì 6 settembre, alle ore 17, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna a Cagliari (via San Salvatore da Horta, 2).

Relatore di eccezione sarà Franco Bianchini (professore di politiche culturali e cultural planning dell’Università di Hull, Gran Bretagna) che fornirà una serie di riflessioni sulle esperienze europee in materia di risorse culturali, innovazione e sviluppo del territorio.

Intervengono Luigi Fassi (Direttore del Museo MAN di Nuoro), Fabrizio Montanari (professore di management culturale dell’Università di Modena). Francesco Licheri (ingegnere urbanista), Antonello Cabras (presidente della Fondazione di Sardegna) Maria Antonietta Mongiu (Presidente del Comitato scientifico per l’inserimento del principio di insularità in Costituzione), Carlo Mannoni (Fondazione di Sardegna). È stato invitato a partecipare Andrea Biancareddu (Assessore alla Cultura della Regione Autonoma della Sardegna). Introduce Francesco Muscau, operatore culturale.

La giornata di studi, articolata in due tavoli rotonde moderate da Raimondo Schiavone e Graziano Di Paola, affronterà tra i vari temi anche quello dedicato agli strumenti finanziari e le opportunità fra Europa e Sardegna. L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Giacomo Brodolini e da Primaidea srl. L’ingresso è libero.

FRANCO BIANCHINI: LA BIOGRAFIA

Docente di Politiche culturali e cultural planning alla Leeds Metropolitan University, a Leeds, Inghilterra. Membro del Consiglio dei Fondatori e dell’Advisory Board della Fondazione Fitzcarraldo, Torino. Ha collaborato su questioni attinenti allo sviluppo delle strategie culturali urbane in qualità di docente, ricercatore e consulente con il Consiglio d’Europa, l’Arts Council inglese e molti enti locali e Università nella maggior parte dei paesi europei, e in Australia, Giappone e Colombia.

Nel giugno 2001 viene nominato dal Presidente del Parlamento Europeo componente della giuria internazionale che assegnò a Cork, Irlanda, il titolo di Capitale Europea della Cultura. Dal 2003 al 2009 Bianchini collabora con la Liverpool Culture Company nella preparazione del dossier di candidatura per Liverpool 2008. Una volta ottenuto il titolo, Bianchini ha collaborato con la Liverpool Culture Company nello sviluppo e attuazione di “Cities on the Edge” (“Città al limite”), un progetto di collaborazione artistica e culturale tra Liverpool stessa e Napoli, Marsiglia, Danzica, Brema e Istanbul. È componente del Comitato scientifico Matera 2019.

Rassegna Significante

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Classe 1993. Ha conseguito la laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. Dai tempi dell'università collabora con Unica Radio, per cui si occupa della produzione di articoli e interviste.

Controlla anche

massimo mancini

La Fase 2 di Cultura e Spettacolo: ne parliamo con Massimo Mancini

Quali proposte per la ripartenza di Cultura e Spettacolo nella Fase 2? Ne parleremo con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *