su questo sito web
Unica Radio App
capitani coraggiosi

Capitani Coraggiosi d’Estate 2019 a Pirri

Cada Die Teatro presenta la nuova stagione del teatro per ragazzi con Capitani Coraggiosi d’Estate.

Spettacoli, musica, laboratori e giochi, ecco cosa aspettarsi da Capitani Coraggiosi d’Estate, la nuova stagione di teatro per ragazzi organizzata da Cada Die Teatro.

Sotto la direzione artistica di Tatiana Floris e Silvestro Ziccardi, dal 28 giugno al 12 luglio, nella Corte della Vetreria di Pirri, avremo tre venerdì per tre serate dense di appuntamenti. All’evento parteciperanno Cemea Sardegna (Centri di Esercitazione ai Metodi dell’Educazione Attiva), che ormai da molti anni animano i laboratori della rassegna, e dell’associazione CultArch, che si occupa di promuovere la cultura dell’architettura, della qualità urbana e paesaggistica.

La nave di Capitani Coraggiosi salpa venerdì 28 giugno. Alle 19.30 si parte subito con Piccoli paesaggi sensibili, installazione/laboratorio a cura di CultArch. Un villaggio fatto di ripari leggeri e tende sospese, per rifugiarsi tra fiabe, suoni, animali, profumi di terre lontane, dove i piccoli spettatori potranno immergersi dentro mondi da mille e una notte per scoprire paesaggi incantati. E poi Suoni della terra, laboratorio a cura dei Cemea.

Alle 21.30 sbarca per la prima volta in Sardegna Thioro, un Cappuccetto Rosso senegalese. Si tratta di una coproduzione Teatro delle Albe/Ravenna Teatro – Accademia Perduta/Romagna Teatri – Ker Théâtre Mandiaye N’Diaye, ideazione di Alessandro Argnani, che cura anche la regia, Simone Marzocchi e Laura Redaelli, in scena Fallou Diop, Adama Gueye e Simone Marzocchi, con l’organizzazione di Moussa Ndiaye.

Il 5 luglio si comincerà ancora alle 19.30 con Piccoli paesaggi sensibili, l’installazione/laboratorio di CultArch, e Rifugi, laboratorio a cura dei Cemea.

Alle 20.30 CHORUS FABBRICA – Ensemble a voci pari di Studium Canticum, coro diretto da Stefania Pineider, appuntamento realizzato con la collaborazione di Silvestro Ziccardi. 

Alle 21.30 a occupare il palco della Corte della Vetreria sarà Rosmarino ma tu mi vuoi?, nuova produzione di Cada Die Teatro, di e con Giancarlo Biffi, in cui il direttore artistico della compagnia cagliaritana racconta la storia tratta dall’omonimo suo libro.

Venerdì 12 luglio, serata di chiusura di “Capitani coraggiosi d’estate 2019”. Si partirà, come sempre, alle 19.30 con Piccoli paesaggi sensibili e Schioppi e galoppi, laboratorio a cura dei Cemea.

Si chiuderà alle 21.30 con Più veloce di un raglio, di e con Mauro Mou e Silvestro Ziccardi (produzione Cada Die Teatro). Liberamente tratto dal racconto “L’asino del gessaio” di Luigi Capuana, con la collaborazione di Alessandro Lay per la drammaturgia e la messa in scena (il suono è di Giampietro Guttuso, il disegno luci di Giovanni Schirru, l’organizzazione di Tatiana Floris).

Per tutta la durata della rassegna sarà aperto il Cafè ludico, uno spazio in cui conoscere e sperimentare giochi in scatola, tavolieri, giochi di società, presentati e proposti dagli esperti dei Cemea. 

Biglietti: ingresso: 6 euro;

Prenotazioni: Email: [email protected]FB: cada die teatro.

La biglietteria aprirà nei giorni degli spettacoli dalle 19. Le prenotazioni scadono 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo

Per maggiori informazioni: [email protected]

www.cadadieteatro.com  

Rassegna Significante

About Emmanuele Piga

Emmanuele Piga
Emmanuele Piga nasce a Cagliari il 2 Agosto 1999. Conseguita la maturità linguistica nel 2018, nello stesso anno comincia a studiare presso la facoltà di Studi Umanistici di Cagliari, seguendo l'indirizzo letterario di Lingue e Culture per la Mediazione Linguistica.

Controlla anche

yes land

“Capitani Coraggiosi”, stagione teatrale dedicata ai ragazzi

Riprende la sua navigazione il veliero di “Capitani Coraggiosi”, la stagione di teatro dedicata ai ragazzi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *