Unica Radio App
cagliari monumenti

A Cagliari torna Monumenti Aperti: 75 siti sotto i riflettori

Per il capoluogo sardo un intero weekend dedicato ai Monumenti Aperti della città, con seimila volontari e un grande patrimonio storico da scoprire

Ritorna anche a Cagliari l’appuntamento annuale dedicato alla scoperta dei tesori storici e culturali della città. Sabato 11 e domenica 12 maggio, dalle 9 alle 20, ben 75 siti si apriranno gratuitamente a turisti e cittadini, regalando un intero weekend all’insegna dell’esplorazione del patrimonio cagliaritano. Tutta la Sardegna, grazie a Monumenti Aperti, ha nuovamente la possibilità di promuovere e valorizzare i suoi beni culturali. La manifestazione, nata ormai 23 anni fa, è organizzata dalla Onlus Imago Mundi.

Il tema portante di Monumenti Aperti 2019 è “Radici al futuro”. Il programma del capoluogo sardo è stato presentato ufficialmente nel Municipio di Cagliari dal presidente di Imago Mundi Onlus, Fabrizio Frongia: «Quella del 2019 è un’edizione speciale, perché ci troviamo in un momento di passaggio tra una vecchia e una nuova amministrazione, e questo fa in modo che tutti quanti guardino con attenzione a quello che potrà essere il futuro. Ma “Radici al futuro” ha un altro significato, relativo al prodotto del lascito testamento ereditato da una generazione all’altra, e che fa in modo che il patrimonio culturale possa essere tramandato nel modo migliore dai prossimi cittadini, amministratori e dirigenti». Una grande occasione, dunque, non solo per scoprire i monumenti e i siti storici del territorio, ma anche per custodirli nel tempo.

A inaugurare il weekend sarà il Conservatorio di musica di Cagliari nella ricorrenza dei suoi 80 anni. Saranno circa seimila i volontari, provenienti da 59 scuole dell’area metropolitana e da 54 associazioni, che si faranno promotori delle bellezze storiche e culturali della città. In programma una vasta scelta tra mostre, percorsi tematici, eventi musicali e progetti speciali a disposizione di tutti coloro che volessero visitare i tesori della città. Tra le novità dell’edizione 2019, l’Asilo Marina e Stampace di via Baylle, la Galleria del Parco degli Anelli a Sant’Elia, la sede dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia e la Torre Quarta Regia. Clicca qui per scoprire il programma completo del weekend di Monumenti Aperti a Cagliari.

Rassegna Significante

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Classe 1993. Giornalista pubblicista, ha conseguito la laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. Dai tempi dell'università collabora con Unica Radio, per cui si occupa della produzione di articoli e interviste.

Controlla anche

studenti scuola lingue

Plurilinguismo e CLIL, al via la sperimentazione nelle scuole

Indire lancia, in occasione della Giornata Europa delle Lingue, due nuovi progetti che hanno per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *