Unica Radio App
terrapieno

Seconda edizione di Sport in Day. Libertà in movimento

Venerdì 17 Maggio, a partire dalle ore 14:00 presso l’impianto sportivo del Terrapieno in viale Regina Elena, una giornata dedicata allo sport, alla musica e soprattutto al divertimento.

Ad aprire la giornata della manifestazione Sport in Day, sarà il CALCIO A 5, per un massimo di 12 squadre partecipanti, con fase a gironi e una ad eliminazione diretta. Il costo dell’iscrizione è di 10 euro a giocatore.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Nell’iscrizione saranno comprese anche delle cuffie personali per il Silent Party che si terrà a partire dalle 23.30. Le prime tre squadre classificate, riceveranno un premio, la coppa e medaglie per ogni giocatore.

SCADENZA ISCRIZIONI: 14 MAGGIO 2019 Ad accompagnare il torneo di Calcio a 5 saranno presenti diverse attività che potranno svolgersi senza iscrizione:
– CALCIO-TENNIS;
– CALCIO BALILLA;
– BEER PONG;
– FIFA 2019.

L’intera giornata di sport, nella splendida cornice panoramica del Terrapieno, verrà accompagnata da Dj set e dal concerto dei Carovana Folk in versione trio acustico. Dalle 23.30 prenderà il via il SIlent Party, la prima festa silenziosa di Cagliari.

8b27dd41 1581 439a a9f8 1282dec51f6f Seconda edizione di Sport in Day. Libertà in movimento

Nella struttura sarà presente un punto ristoro e docce fruibili ai partecipanti del torneo.

Per iscrizioni e info, contattare la pagina Facebook “Ersulo”, oppure +39 333 12 63 218 (anche Whatsapp) o [email protected]

Ulteriori dettagli saranno comunicati ai partecipanti al momento della chiusura delle iscrizioni.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

“Terre di confine”: alla Cineteca Sarda la prima tappa

“Terre di confine”: alla Cineteca Sarda la prima tappa

Filmfestival alla Cineteca Sarda per la prima tappa del “Terre di confine” Ospite la documentarista, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *