Unica Radio App
massimo zedda

Massimo Zedda si dimette da sindaco: elezioni a maggio

Massimo Zedda si dimette da sindaco: elezioni a maggio

Il candiato governatore del centrosinistra alle recenti regionali ha scelto di fare il leader dell’opposizione in Consiglio regionale. Ora è ufficiale: Massimo Zedda ha rassegnato le dimissioni da sindaco di Cagliari. La decisione, annunciata sabato 9 marzo, è legata al risultato delle recenti regionali e dalla scelta di svolgere il ruolo di consigliere di opposizione.

L’addio è arrivato prima della proclamazione degli eletti in Consiglio regionale per consentire «alle cittadine e ai cittadini di scegliere, nel più breve tempo possibile e democraticamente, chi guiderà la città» (probabilmente il 26 maggio in concomitanza con le europee, ndr).

Nella lettera di dimissioni, indirizzata al Comune di Cagliari, al presidente del Consiglio comunale, al segretario generale e alla Giunta, Massimo Zedda ringrazia «di cuore tutte le persone che hanno lavorato per la crescita della nostra città».

A Cagliari, dunque, si tornerà a votare in primavera per le comunali, due anni prima della scadenza naturale. L’addio al Comune di Zedda – che alle recenti elezioni regionali era il candidato governatore del centrosinistra, sconfitto da Christian Solinas del centrodestra – era stato annunciato sabato scorso a Fordongianus in occasione di un incontro con la coalizione che lo aveva sostenuto nella corsa alle regionali.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

elezioni2019

Elezioni Regionali 2019: seconda domanda

Dibattito politico tra i candidati alla Presidenza della Regione Autonoma della Sardegna nelle elezioni regionali …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *