Unica Radio App

Intervista a Mauro Solinas: “Smeraldina è l’acqua più buona del mondo”

Intervista a Mauro Solinas: “Smeraldina è l’acqua più buona del mondo”

 
 
00:00 / 5:14
 
1X
 

L’imprenditore Mauro Solinas esprime ai nostri microfoni tutta la sua soddisfazione per il premio conquistato negli USA dall’acqua Smeraldina

La Smeraldina è l’acqua in bottiglia migliore del pianeta. È quanto emerge dal ventinovesimo “Berkeley Springs International Water Tasting”, il premio che si tiene ogni anno nella storica città termale del West Virginia, negli Stati Uniti. Un nuovo prestigioso riconoscimento per l’acqua minerale naturale prodotta a Tempio Pausania dalla famiglia Solinas, che evidenzia tutte le sue qualità.

Mauro Solinas, tra i manager dell’azienda, esprime ai nostri microfoni la sua grande soddisfazione: “Si tratta di un importante traguardo non solo per il marchio, ma anche per la Sardegna e per Tempio Pausania.” E pensare che la Smeraldina nasce nel 1985 dal sogno di un “padre di famiglia” che decise di portare avanti il progetto esclusivamente per garantire una sistemazione ai proprio figli. Vedere come l’azienda si sia sviluppata, fino ad arrivare al prestigioso traguardo, non potrebbe che renderlo orgoglioso dei sacrifici fatti: “Io e i miei fratelli dedichiamo questo premio soprattutto ai nostri genitori“, specifica infatti Solinas.

Smeraldina, la cui sorgente è situata in Gallura a 300 metri di profondità, si conferma dunque un’eccellenza tutta sarda. Come spiegato anche nel sito web, la qualità del prodotto si deve soprattutto al territorio puro e incontaminato in cui nasce.

ASCOLTA L’INTERVISTA

Rassegna Significante

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Classe 1993. Ha conseguito la laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. Dai tempi dell'università collabora con Unica Radio, per cui si occupa della produzione di articoli e interviste.

Controlla anche

Sportelli poste italiane

Poste Italiane Sardegna: contro la violenza di genere

Poste Italiane lancia il suo messaggio contro la violenza di genere in Sardegna Poste Italiane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *