Unica Radio App
quattro mori

Il Sardo Viaggiatore: intorno al mondo con i quattro mori

Il Sardo Viaggiatore: intorno al mondo con i quattro mori

 
Play/Pause Episode
00:00 / 7:15
Rewind 30 Seconds
1X

L’ideatore de Il Sardo Viaggiatore racconta i dettagli e le caratteristiche del progetto

Machu Pichu, Londra, New York, Mosca, New Delhi. Sono solo alcune delle città che si possono trovare all’interno de Il Sardo Viaggiatore, progetto nato nel 2011 da un’ispirazione di Matteo, un ragazzo nato e cresciuto in Sardegna. Ciò che differenzia la sua idea da qualsiasi sito o pagina di promozione turistica ha a che fare con un elemento particolarmente caratteristico della nostra Isola.

Il Sardo Viaggiatore è un vero e proprio “contenitore” di foto, raggruppate con un unico comune denominatore: la bandiera della Sardegna. “Ho notato come fosse diventata abitudine per i viaggiatori fotografarsi con la bandiera – spiega Matteo ai nostri microfoni – e così mi è venuta l’idea di raccogliere le foto tutte insieme in un unico cassetto, in modo tale che tutti potessero vederle contemporaneamente.”

L’obiettivo non è solo quello di far conoscere i posti più interessanti del mondo, dell’Italia e della Sardegna, ma anche quello di “enfatizzare il fatto che un sardo, quando viaggia, può stare fisicamente lontano dall’Isola, ma con la mente sempre nella sua terra.” Ed è così che i quattro mori si trasformano in simbolo e testimonianza della propria origine.

Il Sardo Viaggiatore è presente nei social con oltre 20mila seguaci tra Facebook e Instagram, e migliaia di foto.

ASCOLTA L’INTERVISTA

Rassegna Significante

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Classe 1993. Giornalista pubblicista, ha conseguito la laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. Dai tempi dell'università collabora con Unica Radio, per cui si occupa della produzione di articoli e interviste.

Controlla anche

Poster giganti in città contro il cancro al seno

Poster giganti in città contro il cancro al seno

Una campagna di sensibilizzazione contro il tumore al seno e insieme un messaggio di protesta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *