Unica Radio Skill Alexa
gvgerg

Il Parco degli Anelli di Sant’Elia è nuovamente aperto

Un polmone verde e un’area per le famiglie nel quartiere di Sant’Elia. Riapre al pubblico il parco degli Anelli.

E’ stato riaperto oggi al pubblico il parco degli Anelli del quartiere Sant’Elia. Si tratta dei primi 45 mila metri quadri del Parco degli Anelli: l’enorme terrazza verde sul mare a Sant’Elia.

Ad aprire al pubblico il primo lotto è stato l’assessore alla Cultura, Paolo Frau. Un nuovo parco urbano nel lungomare di Sant’Elia, nell’area tra il Lazzaretto e via Utzeri. A disposizione dei cittadini i primi 45 mila metri quadri di verde dei 22 ettari progettati e già finanziati: si tratta di oltre 500 alberi, percorsi ciclopedonali, uno spazio destinato agli spettacoli e uno dedicato al mercato rionale della domenica.

Sempre nella zona di Sant’Elia, a breve, partiranno i lavori per il ponte ciclopedonale sul canale di San Bartolomeo e per il porticciolo della piccola pesca, atteso nel quartiere da 50 anni.

Il prossimo passo sarà quello dell’apertura del secondo lotto che prevede un’area verde dotata di impianti sportivi da spiaggia con tanto di pontili con accesso diretto sul mare. E’ prevista anche la riqualificazione di un antico canale che sarà trasformato in un anfiteatro affacciato sull’acqua. “L’obiettivo è quello di rinforzare la vocazione di Cagliari”, afferma Frau, “che è una delle città più verdi di Italia. Il nuovo parco aggiunge sia bellezza che salute alla nostra città, perché dove c’è verde la vita è migliore”.

Passaggi d'autore

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

torre dell'elefante

Il logo dell’ateneo di Cagliari sulla torre dell’elefante

I 400 anni dell’Università di Cagliari colorano le notti della città sino al 30 novembre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *