su questo sito web
Unica Radio App
abitare

Abitare il cambiamento: terzo seminario di Sentieri Inediti

Giunti al terzo seminario del ciclo Sentieri Inediti, il 23 Gennaio alla Manifattura Tabacchi si parlerà di “Abitare il cambiamento: competenze plurali e nuove professioni”

Mercoledì 23 gennaio, alla Manifattura Tabacchi di Cagliari, si terrà il terzo seminario del ciclo “Sentieri inediti”. Il titolo dell’appuntamento è “Abitare il cambiamento: competenze plurali e nuove professioni.
Si parlerà di competenze strategiche, sfide intersettoriali, quadro cognitivo,e delle nuove professioni “ibride” richieste per l’innovazione culturale e per cercare la collaborazione con settori quali il turismo, il welfare, l’urbanistica.

I Iavori si apriranno alle 16:30. Le relazioni saranno svolte da Lucio Argano, manager culturale e docente universitario, attuale direttore generale del Gruppo CLAS, Ludovica De Angelis, project manager e ricercatrice presso Melting Pro, e Antonio Taormina, analista culturale e docente di “Progettazione e gestione delle attività di spettacolo” all’Università di Bologna.

Il ciclo di seminari “Sentieri inediti, nove incontri all’incrocio tra impresa, creatività e impatto sociale”,  proseguirà lunedì 4 febbraio con un incontro sul tema “Cultura, tecnologia e digitale: sfide, opportunità e contaminazioni”.

“Sentieri inediti” è organizzato da Sardegna Ricerche nell’ambito di “cambiaMENTI“, il programma finanziato dal POR FESR Sardegna 2014–2020 che mira a valorizzare le migliori idee d’impresa e progetti d’innovazione sociale, culturale e creativa. La partecipazione all’evento è libera e gratuita.

Rassegna Significante

About Eleonora Pisano

Eleonora Pisano
Sono una studentessa di beni culturali e spettacolo, appassionata di cinema, arte, musica e teatro. Vivo a Cagliari da un anno e mezzo e adoro scrivere e leggere: mi definisco "una discepola del Vate".

Controlla anche

Ex manifattura

La vera Sardegna all’Ex Manifattura Tabacchi

Il 14 giugno, all’Ex Manifattura Tabacchi, un documentario per mostrare una Sardegna più autentica. Venerdì …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *