Unica Radio App
elezioni regionali

Elezioni regionali: si voterà il 24 febbraio

La data delle elezioni regionali della Sardegna. I tempi per presentare le liste e i simboli

Il presidente della Regione Francesco Pigliaru ha firmato, venerdì scorso, il decreto di indizione delle prossime elezioni regionali, che si terranno domenica 24 febbraio. Il decreto verrà pubblicato sul Buras il 10 gennaio, in contemporanea con l’affissione dei manifesti in tutti i 377 Comuni della Sardegna. Tra il terzo e il quarto giorno successivo alla pubblicazione, i partiti o le coalizioni devono presentare simboli e apparentamenti.

In corsa ufficialmente ci sono al momento sei candidati alla presidenza della Regione: Christian Solinas per il centrodestra (11 sigle compresa la Lega), Massimo Zedda per il centrosinistra, Francesco Desogus per il M5s, Mauro Pili per Sardi liberi (Unidos e Progres), Paolo Maninchedda per il Partito dei sardi e Andrea Murgia per Autodeterminatzione. Pronta alla sfida anche la magistrata Ines Pisano (area centrodestra), ma per lei c’è l’incognita del raggiungimento del numero sufficiente di firme per potersi candidare.

TUTTI GLI ADEMPIMENTI – Con la pubblicazione del 10 gennaio sul Buras del decreto di indizione delle elezioni regionali del 24 febbraio, scatteranno i termini per tutti gli altri adempimenti. A partire dal deposito nella cancelleria della Corte d’Appello di Cagliari del contrassegno delle liste circoscrizionali: dalle 8 del terzo giorno alle 20 del quarto successivo alla pubblicazione, quindi il 13 e il 14 gennaio.

Depositato il contrassegno, dalle 8 del decimo giorno alle 20 dell’undicesimo dalla pubblicazione del decreto, quindi il 20 (data delle suppletive del collegio uninominale di Cagliari) e il 21 gennaio, è in programma la presentazione delle liste di tutte le forze politiche in corsa. Infine, il 24 gennaio, dalle 8 alle 12 sempre nella cancelleria della Corte d’Appello, dovranno essere presentate le candidature alla presidenza della Regione.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

techfind

La Techfind chiude al secondo posto il Memorial Saba

Associazione sportiva dilettantistica G.S. Basket San Salvatore.La squadra di coach Fioretto domina contro la Virtus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *