Unica Radio App

The Brain, performance di teatro e nuove tecnologie

Lo Spazio OSC in via Newton 12 a Cagliari ospita venerdì 7 e Sabato 8 dicembre 2018 alle ore 21 lo spettacolo The Brain

Una performance di teatro e nuove tecnologie. E’ questo lo spettacolo prodotto da Frascati Producties e vincitore della Open call Internazionale Festival LMDP5. THE BRAIN è un pezzo sperimentale che trasformerà il teatro e il pubblico in un’intelligenza collettiva, una mente unica. Durante lo svolgimento della performance, la mente collettiva imparerà a pensare, a chiedere e rispondere alle domande ed essere creativa insieme – fino alla fine, quando l’intelligenza collettiva sarà in grado di decidere cosa fare e grazie alla sua interazione anche scrivere una performance – vivere nello spazio.

Ciò sarà realizzato collegando le persone presenti nel pubblico gli uni agli altri tramite telefoni cellulari in una rete di intelligence distribuita detta “swarm intelligence” – la performance nascerà infatti da loop di feedback tra ciò che il pubblico scrive collettivamente e le idee che arrivano dal vivo e in scena.

Il lavoro si basa su idee provenienti da sistemi complessi, cibernetica contemporanea e neuroscienza, “teoria delle reti”, ma allo stesso tempo la mente è una metafora sulla società, la democrazia e la condizione umana. Sulla relazione tra l’individuo e il gruppo – tra onnipotenza collettiva e impotenza individuale. Riguardo il micro e macro-universo: la mente e il mondo condividono una struttura comune?
Il mondo sta diventando un “cervello globale” sempre più complesso?
E se è così, come possiamo ottenere idee migliori per emergere in superficie e allo stesso tempo pensare alla sopravvivenza del gruppo?

[THE BRAIN] ha debuttato al Teatro Frascati nel marzo 2018. Il lavoro è diviso in due parti, che possono essere autonome. Entrambe le versioni sono aperte all’indeterminatezza del pubblico, il risultato è sconosciuto in anticipo. Tutto è possibile con THE BRAIN!

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Mani Tese cerca 200 volontari a Cagliari e Quartucciu

Mani Tese cerca 200 volontari a Cagliari e Quartucciu

Torna la campagna contro lo sfruttamento di donne e bambini Mani Tese, in collaborazione con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *