Unica Radio App
festival

Seconda edizione del Festival Blues, targato May Mask

Numerosi appuntamenti per la seconda edizione del Festival Blues targato May Mask e Cagliari Blues Radio Station 

Prende il via la seconda edizione del Festival Blues targato May Mask e Cagliari Blues Radio Station. Quest’anno il festival parte con una anteprima, ospitando uno dei maggiori musicisti Blues in circolazione, Paolo Bonfanti, e lo farà con un progetto a metà tra racconto, musica e vino,sulle canzoni e la poetica di Bob Dylan. Il gigante del rock e della controcultura giovanile degli anni ‘60 e ‘70, insignito nel 2017 del Premio Nobel per la letteratura, raccontato da Paolo Bonfanti, forse il miglior chitarrista e cantante di blues e rock’n’roll in Italia, attraverso canzoni, 
racconti ed aneddoti. L’etnomusicologo Gianluca Dessì contestualizzerà le canzoni nel momento storico e darà una lettura “musicale” al repertorio Dylaniano, mentre Paolo Bonfanti eseguirà alcuni pezzi storici, classici minori e perle misconosciute del canzoniere del menestrello di Duluth.

Paolo Bonfanti è performer, chitarrista, cantautore, didatta ed uno dei più profondi conoscitori ed esperti del rock americano d’autore. Come musicista vanta una discografia di una decina di titoli, oltre a collaborazioni con artisti internazionali del calibro di Roy Rogers e Steve Berlin (Los Lobos). è studioso della musica blues e della cultura musicale americana sin dai tempi della sua tesi di laurea al DAMS di Bologna, dedicata proprio al blues, e dei corsi frequentati al prestigioso Berklee College of Music di Boston. Gianluca Dessì, musicista, etnomusicologo e operatore culturale, è autore del saggio “I Giorni del Tuono Rotolante”, dedicato al periodo più fertile e creativo del grande cantautore: la metà degli anni ‘70. Il saggio è contenuto nel libro “Bob Dylan”, edito da Hoepli e curato da Salvatore Esposito.

Venerdi 21 dicembre ore 21:00 – Frankie Fancello & Svart1: Bellezza Domestica. Un incontro affilato quello che stringe i suoni di Svart1 e le parole di Frankie Fancello in un rituale moderno e tecnologico. 
A partire dai versi del libro “Bellezza Domestica” si creerà un percorso continuo tra industrie, spazi siderali, camere in disordine, discoteche disperse, esplosioni e peripezie medio-orientali. Contributo serata 6 Euro (incluso bicchiere di vino). Disponibilità posti a sedere limitata. 

Rassegna Significante

About Valentina Meloni

Valentina Meloni
Ciao sono Valentina Meloni, ho 24 anni. Sono iscritta al corso di Laurea di Scienze della Comunicazione.

Controlla anche

festival jazzalguer

“Si esce vivi dagli anni ’80” chiude il Festival JazzAlguer

Sabato sera ad Alghero (Ss) lo spettacolo “Si esce vivi dagli anni ’80”, chiude la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *