Unica Radio App
nuraghi

Tra Tombe, Nuraghi e Tradizioni Culinarie

L’associazione Amici di Sardegna organizza per domenica 2 dicembre un’evento all’insegna della cultura e delle Tradizioni Culinarie.

Andremmo alla scoperta della civiltà nuragica attraverso la visita alle tombe dei Giganti di Siddi e Lunamatrona. Le tombe dei giganti (tumbas de is gigantes in lingua sarda) sono monumenti costituiti da sepolture collettive appartenenti alla età nuragica (II millennio a.C.) e presenti in tutta la Sardegna. Il nome, nato dalla fantasia popolare, è stato acquisito dagli archeologi che, di frequente, preferiscono la denominazione di “tombe di giganti”. Sono delle costruzioni imponenti a pianta rettangolare absidata, edificate mediante dei monoliti di pietra di grandi dimensioni conficcati nella terra. Per la pausa pranzo saremo ospiti della Casa Museo dell’associazione Coricheddos a Lunamatrona, un pranzo bio all’insegna della buona cucina e delle tradizioni culinarie.


Tomba dei giganti di Su cuaddu ‘e Nixias, Lunamatrona

Dopo il pranzo andremmo a visitare il nuraghe Pitzu Cummu.
 Il pranzo offerto dall’Associazione é a base di: prosciutto e melone, faine’ con mousse di olive, fregola con carciofi e ceci, pani indorau, vino, caffè e ammazza caffè, tartufini).
Appuntamento ore 08,30 in piazza Matteotti (stazione dei treni), rientro intorno alle 16,30/17,00. 

Per info e prenotazioni (obbligatoria) entro venerdì 30 novembre: [email protected]@tiscali.it;

Rassegna Significante

About Michele Mascia

Michele Mascia
Mi chiamo Michele Mascia, sono nato a Cagliari il 13 Marzo del 1995, dove tutt'ora vivo. Sono uno studente universitario iscritto all Università di Cagliari in Lingue e Culture per la Mediazione Linguistica. Tra le mie passioni ci sono i viaggi, la musica e film e serie tv.

Controlla anche

Villanovaforru visite guidate nuraghe

Visite guidate a Villanovaforru da domenica 6 settembre

Visite guidate in sardo al nuraghe Genna Maria Visite guidate al Nuraghe “Genn’e Mari fueddat …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *