Unica Radio App
resilience

I Resilience tornano in scena con il nuovo album Urlalo

Rilasciata oggi l’anteprima del loro prossimo album

I Resilience sono tornati: la band promessa e rivelazione dell’underground capitolino, che debuttava un anno fa con l’album d’esordio Attenzioni Inutili, è da oggi in radio con un’inedita anteprima della sua prossima creatura discografica. Ecco che arriva Urlalo, una scarica di adrenalina e alt rock immancabilmente targata Areasonica Records .

Quello dei Resilience è un Indie rock cantato in italiano, uno stile inconfondibile che si fa forte di un sound dal respiro internazionale senza abbandonare le proprie radici. Nell’ultimo anno Attenzioni Inutili è riuscito a farsi apprezzare non solo dal pubblico ma anche dagli addetti ai lavori: tra le altre ricordiamo la recensione di Antonio Bacciocchi di Radio Coop che ha definito il disco una prova positiva e incoraggiante e quella di Manuele Foti de Il Megafono che ne ha sottolineato l’immensa grinta e il grande impatto sonoro.

Il singolo d’anteprima Urlalo, da oggi disponibile su Youtube, su iTunes e sui migliori portali internazionali, lenisce l’impazienza per l’album futuro e ce ne regala un assaggino niente male. Per comprenderlo a fondo, però, i membri del gruppo hanno rilasciato un’interista in cui spiegano la loro intenzione.

Il brano riflessivo e dal sound accattivante alterna al canto una parte rappata, per dare più incisività al contenuto. Per quanto riguarda la concezione del singolo gli autori affermano che al giorno d’oggi si ha la necessità di urlar: in un sistema collettivo dove la sostanza non è altro che apparenza, in cui ci sussurrano ideali ipocriti che finiscono per fare da cornice all’assenza di valori reali e i silenzi intellettuali sono vesti. 

Rassegna Significante

About Eleonora Pisano

Eleonora Pisano
Sono una studentessa di beni culturali e spettacolo, appassionata di cinema, arte, musica e teatro. Vivo a Cagliari da un anno e mezzo e adoro scrivere e leggere: mi definisco "una discepola del Vate".

Controlla anche

Master MAI

Alta formazione in ambito musicale: crescono le domande

MAI e MaDAMM: +50% delle domande di iscrizione per l’anno accademico 2020-2021. Alta formazione nell’ambito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *