Unica Radio Skill Alexa

Festival Spazio Musica: tra laboratori e tavola rotonda

L’Associazione Spazio Musica Didattica organizza due giornate di laboratori, performance e una tavola rotonda: tra gli ospiti il percussionista indiano Abhirup Roy e poi i docenti Luigi VichiPaolo Dal MolinDonatella CabrasSandro Mungianu e Valentina Chiola.

Ultimi appuntamenti di fine anno per il Festival Spazio musica, la rassegna dedicata alla musica di ricerca e di improvvisazione, acustica ed elettronica, quest’anno giunta alla sua trentasettesima edizione. 

Ripensare i saperi musicali è il tema che caratterizzerà le due giornate, con l’obiettivo di diventare un’esperienza e un’occasione per riflettere sui temi dell’apprendimento significativo, con particolare riferimento alla didattica della musica contemporanea.

Due momenti dedicati al confronto e alla condivisione, il primo attraverso dei laboratori esperienziali, che culmineranno con un esito performativo, e il secondo durante la Tavola Rotonda dove gli autori dialogheranno sulle loro pratiche, con uno sguardo a ciò che emergerà dal percorso operativo del giorno precedente.

Uno spazio specifico sarà dedicato all’esperienza musicale che si sta svolgendo nella Facoltà di Scienze della Formazione Primaria, nell’ottica di realizzare momenti di sinergia e interscambio fra la Scuola di Didattica del Conservatorio e l’Università degli Studi di CagliariVenerdì 30 novembre la giornata sarà caratterizzata da tre laboratori (inizio ore 9) in cui azioni sonore e corporee si alterneranno e uniranno in esperienze di improvvisazione libera e guidata.

Il corpo e il corpo sonoro saranno posti al centro come reali strumenti di espressività individuale e collettiva. A guidare gli incontri ci saranno i docenti Donatella CabrasValentina Chiola e Sandro Mungianu.Dalle 17 spazio al percussionista indiano, virtuoso del tabla, Abhirup Roy, al centro della prima esibizione della giornata, cui seguirà “Rewrite, performance per suoni e movimenti”un’ora dopo (ore 18).

Sabato 1 dicembre le attività della manifestazione confluiranno in una importante Tavola Rotonda, che vedrà i relatori riflettere sul valore della ricerca nella didattica musicale, intesa come strumento capace di attivare un reale ripensamento della proposta formativa: si inizierà con Ascolti contemporanei a scuola: tra giochi sonori e riflessioni poetiche di Valentina Chiola ore 11.30 – 12, a seguire Quali saperi musicali? Perchè un ripensamento? con Luigi Vichi alle ore 12 – 12.30.

Dopo la pausa pranzo Suono gesto segno in un solo Corpo ore 12.30 -13 con Donatella Cabras ore 13 – 13.30; Oltre il mito dei suoni estemporanei di Sandro Mungianu ore 13.30 – 14.30 e poi La musica d’arte occidentale nei corsi di laurea non musicologici. Diario di bordo con Paolo Dal Molinore 15 – 16. Infine nel dibattito e nella chiusura Insegnanti e studenti saranno, insieme, i reali protagonisti del fare e pensare la musica.

Ai docenti sopracitati si uniranno, inoltre, Luigi Vichi Paolo Dal Molin. Moderatrice sarà, per l’occasione, la professoressa Alessandra Seggi, mentre il compito di coordinare le attività sarà affidato alla musicoterapeuta Francesca Romana Motzo: la partecipazione ai laboratori è a numero chiuso mentre l’ingresso alle performance e alla Tavola Rotonda è libero. 

Spaziomusica è realizzato con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna, (Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport, Assessorato del turismo, artigianato e commercio) e del Comune di Cagliari, (Assessorato alla Cultura, Pubblica Istruzione, Sport, Spettacolo e Politiche Giovanili) in collaborazione con il Conservatorio Statale di MusicaGiovanni Pierluigi da Palestrina di CagliariSpazioB Labimus.  

Passaggi d'autore

About Eleonora Pisano

Eleonora Pisano
Sono una studentessa di beni culturali e spettacolo, appassionata di cinema, arte, musica e teatro. Vivo a Cagliari da un anno e mezzo e adoro scrivere e leggere: mi definisco "una discepola del Vate".

Controlla anche

“Ti Castiu e (no) ti Biu”, tavola rotonda e presentazione

“Ti Castiu e (no) ti Biu”, tavola rotonda e presentazione

Migrazioni e multiculturalità: domani a Cagliari appuntamento con “Ti castiu e (no) ti biu. L’appuntamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *