Unica Radio App
e emme

Il contrabassista Adriano Orrù allo Spazio E_EMME

Il 25 ottobre, in contemporanea alla mostra personale GAP  di Lucio Pozzi, lo Spazio E_EMME ospita nuovamente il contrabassista Adriano Orrù.

L’artista, intervenuto in occasione dell’opening, riproporrà parte della perfomance musicale già eseguita ampliata da altri brani di suo componimento. Appuntamento giovedì 25 ottobre alle ore 19 con il contrabassista Adriano Orrù presso lo Spazio E_EMME di via Mamali 187 a Cagliari.

Adriano Orrù, contrabbassista e compositore, è nato a Nuoro, vive e lavora a Cagliari. Si occupa di jazz, di improvvisazione radicale, di musica da camera e di didattica musicale.

43880398 1911412232278542 6139583856174432256 n Il contrabassista Adriano Orrù allo Spazio E_EMME

Ha collaborato in varie formazioni con Giancarlo Schiaffini, Paolo Fresu, Tony Oxley, Lenka Zupkova, AN MOKU, Ettore Fioravanti, Roberto Cipelli, Marco Tamburini, Gianni Mimmo, Marco Colonna, Tino Tracanna, Andy Gravish, Tim Hodkinson, Vahid Jahandari, Paulo Chagas, Joao Pedro Viegas, Guy-Frank Pellerin, Maria Do Mar, Luiz Rocha, Samuel Hällkvist, Andrea Massaria, Mia Zabelka, François Choiselat, Stefan Schmidt, Carlo Mascolo, Mauro Sambo, Martin Mayes, Marcello Magliocchi, Victor Nubla, White Noise Generator, Simon Balestrazzi, Silvia Corda, Nicola Guazzaloca, Takatsuna Mukai, Henning Frimann, Renato Ciunfrini, Guro Skumsnes Moe, Håvard Skaset, Angelo Contini, G.P. Campus, Corrado Altieri, Billy Sechi, Monica Serra, Mauro Cossu, Clara Murtas, Maria Radich, Variable Geometry Orchestra, Stella Veloce, Sebastiano Meloni, Alessandro Garau, Stefano Figliola, Alessandro Olla, Paolo Angeli, Manuel Attanasio, Elia Casu, Mauro Usai, Paolo Sanna, Roberto Pellegrini, Enrica Spada, Carla Onni, Giacomo Calabrese, Sara Marasso, Mario Faticoni, Paula Gimeno, Yali Herbet, Raffaello Ugo, Tonino Casula, Lucio Pozzi.

Ha inciso per la Splasc(h), Digitalis Purpurea, Comar23, TiConZero, Big Round Records, Setola di maiale, Magick With Tears, LaBèl, Pan y Rosas, Endtitles, Creative Sources, Boogie Post Recordings, Azoth, Amirani Records.

E’ stato autore, insieme alla pianista Silvia Corda di uno spettacolo per sei musicisti e voce recitante, intitolato “Portrait in Three Colors”, dedicato a Charles Mingus. Collabora stabilmente col Silvia Corda Trio e alcune sue composizioni per questa formazione sono all’interno di “Impronte”, cd prodotto nel 2001 dalla Splasc(h). Ha costituito nel 2004 l’ensemble di composizione e improvvisazione “Impromptu” che si avvale della collaborazione di Giancarlo Schiaffini. Nel 2005 ha pubblicato un cd live del quintetto Impromptu e la prima incisione a proprio nome: “Solos and Duets”, un lavoro dedicato al contrabbasso solo e a duetti con Giancarlo Schiaffini al trombone, Paolo Angeli alla chitarra sarda preparata e Roberto Pellegrini alle percussioni. Ha, inoltre, collaborato con Moex, ensemble di sperimentazione elettro-acustica. Nel 2010 l’etichetta americana Big Round Records pubblica “Improvised pieces for trio” con Sebastiano Meloni al pianoforte e Tony Oxley alla batteria. Un nuovo CD, “Untitled Soundscapes”, è uscito nel 2011 per l’etichetta Magick with tears. Nel CD suonano Silvia Corda al piano preparato, Simon Balestrazzi al laptop e Adriano Orrù al contrabbasso. Sempre nel 2011 la net label LaBèl ha prodotto un EP intitolato “Hèsperos”, un progetto per solo contrabbasso. Nel 2012 esce per Setola di maiale il CD “Collettivo di resistenza culturale”, la registrazione live di un concerto in quintetto. Nel 2013 un nuovo CD insieme a Giancarlo Schiaffini, una registrazione live del progetto “Gramsci in Concert”, lo stesso anno esce anche il primo CD di Takatsuna Mukai in cui Adriano compare in due tracce. Ancora nel 2013 esce per LaBèl il CD “The Breath”, un plavoro dedicato a Steve Lacy del quartetto Geometrie Variabili. Nel 2014 esce per l’etichetta Pan y Rosas il CD “Palimpsest” in cui Adriano suona il basso elettrico in dieci duetti con Mauro Sambo, Paulo Chagas e Silvia Corda. Due nuovi lavori discografici appaiono sul finire del 2015: “Orrù Mar Rocha – Live at MIA 2015” per Endtitles e “Stanze”, del Palimpsest Trio (Chagas, Corda, Orrù), per Pan y Rosas.  Nel 2017 due nuovi lavori discografici: “For Massas” (Viegas, Pellerin, Corda, Orrù) per Pan y Rosas e “With an Oblique Glance” (Balestrazzi, Corda Orrù) per l’etichetta Azoth. Nel 2018 l’etichetta Amirani Records pubblica il Cd Clairvoyance dell’omonimo trio formato da Gianni Mimmo al sax sop., Silvia Corda al piano, Adriano Orrù al contrabbasso.

Spazio E_EMME, via Mameli 187, Cagliari orari apertura: 18,00-21,00

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Scuola: pochi spazi a Cagliari, spettro didattica a distanza

Scuola: poche aule a Cagliari, spettro didattica a distanza

I problemi della scuola di Cagliari in era Covid: pochi spazi e poche aule, finchè …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *