Unica Radio App
percorsi storici

Il Cammino di san Saturnino alla luce dei percorsi storici

La storia e gli avvenimenti storico geografici  nel IV e XII secolo d.C tra la Sardegna, e il Lazio nel Cammino di san Saturnino alla luce dei percorsi storici

Dall’antico cammino di san Saturnino – fra Cagliari, Isili, Gergei, Escolca, Mandas, Siurgus Donigala, Serri e Ussana – alla Via Francigena. E dunque dalla Sardegna alla Lombardia e il Lazio: tre regioni italiane che quest’anno uniscono le loro forze per potenziare la promozione turistica dei territori. E’ importante lo sviluppo di iniziative interregionali finalizzate alla valorizzazione dell’offerta turistica in ambito religioso. Inoltre bisogna  esaltare i percorsi, itinerari e paesi.

Dopo aver fatto tappa a Milano e Roma, il progetto di promozione turistica legato ai cammini religiosi, sarà presentato il giorno 26 ottobre a Cagliari ore 9 – sala Fondazione di Sardegna. Il convegno presentato è “La storia e gli avvenimenti storico geografici nel IV e XII secolo d. C tra la Sardegna, la Lombardia e il Lazio: il Cammino di san Saturnino alla luce dei percorsi storici”. Il convegno darà inizio a una serie di appuntamenti e manifestazioni che andranno avanti fino al 30 ottobre, giorno in cui si terranno i festeggiamenti del santo patrono di Cagliari e Isili.

L’intento è quello di rafforzare la promozione dell’Isola e delle altre regioni attraverso lo sviluppo di iniziative interregionali finalizzate alla valorizzazione dell’offerta turistica in ambito religioso. Si metterà in vetrina le eccellenze enogastronomiche con il prezioso contributo della Coldiretti e di Donne impresa Coldiretti Sardegna.

Rassegna Significante

About Valentina Meloni

Valentina Meloni
Ciao sono Valentina Meloni, ho 24 anni. Sono iscritta al corso di Laurea di Scienze della Comunicazione.

Controlla anche

virus c

Coronavirus, direttiva Viminale: più controlli

Coronavirus, direttiva Viminale: controlli in aeroporti, stazioni e strade. Conte: ce la faremo Controlli nelle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *