Unica Radio App
caritas a d ales

Caritas ad Ales, sindaci a confronto col Vescovo

Ales,amministratori e forze sociali della Marmilla per il progetto dal titolo Uniti per ricominciare

Di fronte alla crisi economica generale, la prima risposta del territorio deve essere la coesione. E’ importante l’impegno di tutti  per cercare nuove risorse e guardare fiduciosi al futuro. La Caritas della diocesi di Ales e Terralba, organizzano un incontro che si terrà venerdì 26 ottobre, alle 16,30, nel Centro Comunitario San Giuseppe. IL titolo del progetto è “Uniti per ricominciare: dal confronto alle proposte”. Voluto dal vescovo padre Roberto Carboni che lo presiederà.

Sono invitati anche i sindaci e gli amministratori comunali, le organizzazioni sindacali. Inoltre potranno partecipare anche le associazioni  dell’agricoltura e dell’allevamento, gli operatori economici e turistici del Medio Campidano, e della Marmilla. La popolazione di questi territori avrà così una grande occasione per incontrarsi, insieme ai suoi rappresentanti nel mondo politico. Sarà una giornata dedicata all’ascolto ma anche all’impegno per contrastare l’emarginazione, l’isolamento. Il direttore della Caritas afferma il territorio sardo,  sta diventando povero di risorse e di lavoro. Le forze politiche e sociali, si vedono costrette ad accompagnare le loro comunità al declino e alla scomparsa.

L’obiettivo dell’incontro è, infatti, quello di avviare un percorso costruttivo. L’intento è cercare soluzioni per riscoprire le risorse culturali, dell’ambiente del turismo, agricoltura e artigianato. Durante l’incontro, sarà chiesto di portare il proprio contributo per far nascere un risveglio di coscienza e di impegno. Si cercheranno assieme nuove vie di sviluppo.

Rassegna Significante

About Valentina Meloni

Valentina Meloni
Ciao sono Valentina Meloni, ho 24 anni. Sono iscritta al corso di Laurea di Scienze della Comunicazione.

Controlla anche

agrifood

Crea UniCa e Gal Marmilla, insieme per il progetto”Nemo”

Al via Nemo – Percorso per la creazione  di impresa e lavoro autonomo nei settori …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *