Unica Radio App
vita da elfi

Vita da elfi nella grande foresta di Montarbu

Dal 5 al 7 ottobre nella grande foresta di Montarbu, nel territorio di Seui, si potrà vivere un’esperienza fuori dal mondo

Montarbu, ‘Vita da Elfi’ nella grande foresta di Seui. Lontani da Internet per riscoprire la natura. Dal 5 al 7 ottobre nella grande foresta di Montarbu, nel territorio di Seui, si potrà vivere un’esperienza fuori dal mondo iperconnesso. Tre giorni d’arte, laboratori, e passeggiate alla scoperta della natura. Non ci sono linee telefoniche né connessioni Internet. I messaggi e le note vocali su Whatsapp, le notifiche di Facebook e le mail saranno un ricordo. Almeno per tre giorni. È la Vita da Elfi, evento promosso dall’associazione culturale no profit Punti di Vista in collaborazione con l’associazione Here I Stay, che quest’anno dopo varie edizioni per i più piccoli è dedicata agli adulti. 

L’appuntamento è per il fine settimana dal 5 al 7 ottobre 2018 nella foresta di Montarbu a Seui, un’area protetta tra le più suggestive e meglio conservate in Sardegna caratterizzata da lecci secolari, ricchi corsi d’acqua e popolata da cervi, cinghiali e volpi. “Per noi è un contesto speciale,  la foresta è un luogo in cui poter trovare pace e tranquillità, lontano dai ritmi cittadini. Un valore aggiunto è infatti la mancanza della rete telefonica e delle connessioni internet, fattore che consente di portare attenzione alle azioni che si fanno sul momento.

Il progetto nasce quale occasione dedicata alla sensibilizzazione e percezione ambientale, in ascolto con le esigenze e ritmi del singolo e del gruppo”.  Vita da Elfi è un progetto che sposa arte e natura. Durante la residenza, nei pinnetos e nella foresteria messa a disposizione dell’Agenzia Forestas, agli ospiti saranno proposti itinerari artistici alternati a percorsi sensoriali, laboratori creativi e ampi spazi dedicati al relax, attraverso i quali poter scoprire e conoscere magnifici angoli e scenari naturali ed entrare in empatia e ascolto con i ritmi della foresta. La residenza infatti si rivolge ad un pubblico di 25 adulti in cerca di luoghi naturali da vivere e da scoprire, persone amanti delle camminate in mezzo alla natura e che scelgono di regalarsi un po’ di tempo per sé stesse in relax nella foresta.

Rassegna Significante

About Massimiliano Serri

Avatar

Controlla anche

scuola

Scuola, il dono del Cagliari: sul banco il diario dei rossoblù

Primo giorno di scuola, il diario dei rossoblù come dono del Cagliari ai mille bimbi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *