Unica Radio App
iscrizioni aperte

Management Turistico: aperte le iscrizioni per L’isola che c’è

Management Turistico: aperte le iscrizioni per “L’isola che c’è”
Domande fino al 21 settembre per il corso finanziato dalla Regione Sardegna

Quattro differenti percorsi, 80 posti disponibili e due sedi, Barumini e Cagliari, per il percorso finanziato con i fondi POR FSE 2014-20 e organizzato dalla fondazione Leonardo in partnership con la Fondazione Barumini Sistema Cultura e l’associazione Borghi Autentici d’Italia dedicato al Management turistico.

Professionisti altamente specializzati, pronti a incidere sulle debolezze del mercato turistico della Sardegna. Figure innovative, in grado di caratterizzare l’offerta turistica di aziende e territori affinché possano distinguersi nell’infinito mare delle offerte del web. Sono aperte le iscrizioni per “L’isola che c’è”, quattro percorsi differenti per formare esperti in grado di trasformare i territori in esperienze, i prodotti tipici in attrazioni, i sardi in testimoni della propria identità.

Promozione turistica, marketing turistico, comunicazione, valorizzazione del territorio sono i quattro percorsi didattici previsti. Si tratta di 600 ore di formazione professionale finalizzata alla certificazione delle competenze, pensate dalla Fondazione “Centro Professionale Europeo Leonardo” in collaborazione con la Fondazione Barumini Sistema Cultura e l’Associazione Borghi Autentici d’Italia, per venire incontro alle esigenze dei territori rilevate a seguito di una approfondita analisi di comparto portata avanti da tecnici dell’Università di Cagliari.

Attraverso il progetto verranno formati 80 professionisti altamente specializzati in ambito turistico in grado di incidere sui due principali problemi del settore: la frammentazione dell’offerta e la stagionalizzazione. Agli allievi sarà inoltre garantita una formazione trasversale, ad esempio sulle lingue straniere, che rappresenterà un valore aggiunto al momento dell’inserimento professionale.

Le attività, interamente finanziate dalla Regione Autonoma della Sardegna mediante il Fondo Sociale Europeo P.O.R. 2014-2020 sono destinate a 80 inattivi, inoccupati, disoccupati, (con particolare riferimento ai disoccupati di lunga durata), residenti o domiciliati in Sardegna, e prevedono: formazione d’aula, formazione a distanza (FAD), alternanza presso imprese, azioni di orientamento e di accompagnamento all’inserimento lavorativo.

Sono inoltre previsti: fornitura dei materiali didattici e professionali, rimborso delle spese di viaggio e, per gli allievi più meritevoli, riconoscimento di premialità quali borse di formazione e esperienze formative extra-regionali. Per informazioni sulle modalità di iscrizione è possibile consultare il sito cpeleonardo.it

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Turismo, le mete italiane di francesi, tedeschi e britannici

Turismo, le mete italiane di francesi, tedeschi e britannici

I numeri del turismo italiano secondo l’Enit: l’Italia concorre all’economia più di Francia e Spagna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *