Unica Radio App
ministero difesa

Accordo tra università di Cagliari e ministero della difesa

ACCORDO TRA UNIVERSITÀ DI CAGLIARI E MINISTERO DELLA DIFESA.

LA FIRMA DEL SEGRETARIO GENERALE DELLA DIFESA, CARLO MAGRASSI, E IL RETTORE MARIA DEL ZOMPO, PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE MILITARI E LA TUTELA DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE STORICO IN SARDEGNA, SCATURISCE DAL PROTOCOLLO DI INTESA TRA IL MINISTERO DELLA DIFESA E LA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA SOTTOSCRITTO NELLO SCORSO DICEMBRE. IN PRIMA FILA IL TEAM I RICERCA DELLA DOCENTE DONATELLA RITA FIORINO

E’ stato sottoscritto dal Rettore dell’Università degli Studi di Cagliari, Maria Del Zompo, e dal Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti, Generale di Squadra Aerea Carlo Magrassi un accordo di collaborazione per la cooperazione sui temi della ricerca scientifica, innovazione tecnologica, formazione e riqualificazione delle aree e delle infrastrutture militari della Sardegna.

La collaborazione scaturisce dal Protocollo di Intesa tra il Ministero della Difesa e la Regione Autonoma della Sardegna sottoscritto nello scorso mese di dicembre, ed è finalizzato all’incremento del patrimonio di conoscenze scientifiche e tecnologiche attraverso l’avvio di programmi di ricerca, didattica e formazione, anche di terzo livello, nel settore dell’Innovazione tecnologica e della riqualificazione delle aree della Difesa. Gli ambiti individuati sono il restauro, la rifunzionalizzazione e la valorizzazione del patrimonio edilizio militare e la sua riqualificazione urbana e ambientale, alla luce delle mutate esigenze.

La collaborazione con l’Università di Cagliari si aggiunge a quelle già avviate dalla Direzione Generale dei Lavori e del Demanio con il Politecnico di Torino, il Politecnico di Milano, l’Università di Palermo e la Libera Università di Bolzano. Tale importante attività contribuisce a creare coesione sociale ed istituzionale sviluppando una delle più aggiornate reti di sperimentazioni nazionali per favorire l’eccellenza della ricerca scientifica e tecnologia e permette la diffusione di una cultura innovativa in aree disciplinari d’interesse condiviso, nell’interesse della collettività. Gli immobili e le infrastrutture militari rappresentano infatti un importante patrimonio identitario del Paese, spesso di rilevante valore storico e paesaggistico, ma anche un consistente capitale economico, sociale e tecnologico che, quando non più utile ai fini istituzionali, può contribuire ad alimentare processi virtuosi di crescita e sviluppo del territorio.

L’attività è maturata nell’ambito di una serie di iniziative e collaborazioni portate avanti dalla Direzione dei Lavori e del Demanio, diretta dal Gen. D. Massimo Scala, e dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura dell’Università di Cagliari (DICAAR) già diretto da Antonello Sanna, e attualmente guidato da Giorgio Massacci.

La ricerca scientifica può supportare questi processi attraverso lo sviluppo di analisi specialistiche, la costruzione di modelli, le esplorazioni progettuali e la configurazione di nuovi scenari, anche nella linea del dual use ovvero della condivisione civile-militare. Il Col. Pasqualino Iannotti, per la Direzione dei Lavori e del Demanio, e la Prof.ssa Donatella Rita Fiorino, per l’Università di Cagliari, continueranno a lavorare e collaborare su questi temi attraverso gli studi e le attività di ricerca e didattica già avviate, per raggiungere e concretizzare gli obiettivi individuati.

Rassegna Significante

About Alessandro Frau

Alessandro Frau
Ciao sono Alex, ho 41 anni sono un Cantante,cantautore ed ho pubblicato il 19 Maggio il mio primo libro di poesie dal titolo " E intanto Aida se la ride "

Controlla anche

oblio horror circus

Oblio Horror Circus: a Cagliari lo show unico nel suo genere

Grande scossa di adrenalina con Oblio Horror Circus di Eusanio Martino a Cagliari, dall’8 ottobre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *