Unica Radio App
sotto le mura

Il Ferragosto 2018 a Cagliari: cosa fare e visitare in città

Chi vuole passare il Ferragosto in città può scegliere di visitare il centro accompagnato dalle guide oppure fare un giro per i principali musei di Cagliari

Mercoledì 15 agosto 2018 saranno aperti diversi musei della città di Cagliari. Tra questi il museo archeologico e la Pinacoteca, i musei civici (Galleria comunale d’Arte, Spazio Cartec, Palazzo di Città e Museo d’arte siamese “Stefano Cardu”), la Villa di Tigellio, la cripta di Santa Restituta e l’Anfiteatro. Porte aperte anche al Palazzo Regio, all’Orto botanico, all’area archeologica di Sant’Eulalia e al Search. Il Ghetto, l’Exma e il Castello di San Michele saranno aperti solo dalle 17 alle 21.

Alla vigilia di Ferragosto la Cattedrale sarà aperta tutta la notte per una veglia di preghiera e mercoledì, per la festa dell’Assunzione, sarà esposto il simulacro della Dormiente e si potrà venerare la reliquia della Sacra Spina. Anche il museo del Duomo sarà aperto martedì (17-24) e il giorno di Ferragosto (10-13 e 17-24) con biglietti a prezzi ridotti.

Una passeggiata al centro storico di Cagliari in compagnia di una guida. Chi, invece, preferisce farsi accompagnare da esperti e appassionati che possono raccontare i segreti del centro storico, può scegliere tra le diverse passeggiate in programma per mercoledì.

Italtours e Sardegna Sotterranea danno appuntamento alle 9.30 ai Giardini pubblici per una camminata per conoscere Castello che farà tappa anche nelle cavità sotterranee vicino al Duomo.

Alle 9.30 davanti alla chiesa di Sant’Agostino ci sarà la partenza della passeggiata organizzata dall’associazione Aloe felice che attraverserà Marina e Castello.

TourLab Sardinia organizza due escursioni con partenza da piazza Aquilino Cannas (Porta Cristina) alle 9.30 e alle 19.30, la gita in giro per il centro storico potrà essere accompagnata da un pranzo o da una cena assieme agli altri visitatori.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

sardegna

27 e 28 giugno le Giornate FAI all’Aperto in Sardegna

Le Giornate FAI tornano con un’edizione speciale per permettere di godere in sicurezza dello straordinario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *