Unica Radio App
basket

Basket Cus Sassari, si torna sul parquet

Ripartire dalle basi gettate, dai progressi fatti e  dall’entusiasmodell’ambiente per il futuro del basket isolano.

Ancora qualche settimana e la palla da basket riprenderà a rimbalzare sul parquet del PalaCus di San Giovanni. Ancora qualche settimana, utile a ricaricare le pile e poi smaltire la rilassatezza estiva, e ripartirà ufficialmente la stagione sportiva 2018/19 della Sezione Pallacanestro del Centro Sportivo Universitario sassarese del presidente Nicola Giordanelli.

Come sempre, in casa Cus Sassari, si ragiona e riflette sull’esistente. Le voci ascritte a bilancio sono tante e prescindono dal mero risultato sportivo. Perché è innegabile che vincere piace a tutti e dà soddisfazione, ma programmare e crescere, avvicinare nuovi adepti allo sport della palla arancio e del canestro, è spesso sfida ancora più affascinante. Una sfida che il Cus Sassari ha scelto di affrontare e affronta con competenza, serenità e la certezza di aver fatto bene. E di voler fare meglio. A tuti i livelli.

Fronte Prima Squadra sono tantissime le conferme rispetto ala scorsa stagione, a partire dallo staff tecnico. Il capo allenatore, per la terza stagione consecutiva, sarà Gabriele Sassu, assistito anche quest’anno da Ciro Pianura. Graditissime conferme sono arrivate anche a livello di roster: restano a Cus pronti a mettere a disposizione della squadra e dei giovani la loro esperienza e le loro importanti qualità fisiche e tecniche il capitano Arnaldo DellacàAndrea Serra e Marco Idini, elementi che continuano a garantire solidità nel reparto “grandi”. Ed è stato confermato quasi totalmente – a parte alcune defezioni legati a comprensibili motivi di studio – il reparto giovani del gruppo di under 20, 18 e 16, alcuni dei quali sono diventati protagonisti in prima squadra a partire dalla prima esperienza vissuta in serie D. A completare il roster, dando continuità ad un progetto che ha come obbiettivo principale la crescita dei giovani, saranno i ragazzi del Settore Giovanile, alcuni dei quali già dalla scorsa stagione hanno disputato minuti importanti nel campionato di serie D.

Under 18: sarà un gruppo composto da gran parte dei giocatori under inseriti in pianta stabile nel roster della serie D, completato dagli atleti dell’under 16 e allenato, come sempre, dalla coppia Sassu-Pianura.

Under 16: i ragazzi classe 2003/04 disputeranno il campionato under 16, sotto la guida di Gianni Sanna (giunto intanto alla sua undicesima stagione con il Cus Sassari) e Massimiliano Campus, già dalla scorsa stagione assistente del gruppo.

Under 13 e 14: il gruppo dei nati nel 2005/06, che la scorsa stagione ha dato lustro ai colori sociali disputando  le finali regionali di categoria a quattro squadre, affronterà i due campionati sotto la guida del duo Sanna-Campus.

Un ulteriore segnale di continuità è stato dato dalla riconferma di Gianni Sanna nel ruolo di responsabile tecnico della Sezione Pallacanestro Cus Sassari. A coordinare il settore Minibasket sarà invece la confermata Marilita  Angedras Pintore, coadiuvata da sua figlia Sara Idini. La nostra squadra,  360°, potrà contare ancora sul prezioso aiuto di Alessandro Meloni, preparatore fisico già da due anni e grande professionista sulla scena sassarese.

La società Angedras collabora con il Centro Sportivo Universitario sassarese già da parecchi anni, alimentando un prezioso serbatoio funzionale alla crescita del nostro Settore Giovanile e della nostra prima squadra.

«Insomma, largo ai giovani sarà lo slogan che guiderà tutte le componenti del mondo Cus Sassari Basket nell’approcciare e affrontare la prossima stagione sportiva. Crediamo nei nostri ragazzi e crediamo abbiano le carte in regola per meritarsi una chance in futuro. Appuntamento a lunedì 27 agosto per la ripresa delle attività del Settore Giovanile, mentre a inizio settembre si riparte con il settore Minibasket».

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

san salvatore

San Salvatore Selargius – 10a edizione del Memorial Saba

Al PalaVienna di Selargius il San Salvatore organizza un triangolare amichevole che vedrà partecipare le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *