su questo sito web
Unica Radio App
NOI-INSIEME

Pausa estiva per i laboratori del progetto NOI-INSIEME

Pausa estiva per i laboratori del progetto NOI-INSIEME nell’ambito delle attività culturali di aggregazione della comunità immigrata dello spazio post sovietico, proseguono regolarmente i saggi ed incontri in varie località dell’Isola.

 Si sono consolidate in questi mesi le attività culturali di aggregazione della comunità immigrata dello spazio post sovietico promosse da “NOI-INSIEME” nell’ambito dei Progetti Innovativi Immigrazione LR 46/90 dell’Assessorato Regionale del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale, attività curate dall’Associazione Cittadini del Mondo – Biblioteca “Rodnoe Slovo” con la collaborazione della Parrocchia di Santa Eulalia di Cagliari.

Tanti i laboratori avviati, che hanno portato alla realizzazione di saggi, esibizioni, incontri, mostre, defilè per presentare le attività svolte e nel contempo creare momenti di aggregazione in occasione di alcune importanti e significative ricorrenze quali il Natale e Capodanno ortodosso, il Carnevale slavo, la festa della Donna, la festa della Mamma, iniziative finalizzate alla conoscenza reciproca con la comunità locale.

Ultimi in ordine di tempo, i saggi a Iglesias lo scorso 17 giugno, con il riuscitissimo gemellaggio con il Cammino Minerario di Santa Barbara.

Nei mesi estivi a partire dal primo luglio, per venire incontro alle esigenze dei partecipanti ed allievi, verranno sospesi le lezioni e gli incontri formativi dei laboratori di musica, cucito e creatività sartoriale, canto, gruppo artistico amatoriale, lingua russa per bambini, disegno e creatività artistica mentre  continueranno le attività di aggregazione, i saggi, le esibizioni che presenteranno le attività del progetto NOI-INSIEME in varie località dell’Isola, fra le tappe in programma: Escolca, Alghero, Sassari, eventi che verranno realizzati grazie alla collaborazione dei partner progettuali.

Il progetto NOI-INSIEME, offre una serie di laboratori gratuiti, tenuti, per la quasi totalità, da operatori immigrati provenienti dall’area post sovietica, che, in questo modo, hanno la possibilità di mettere a disposizione di tutti, le precedenti esperiente professionali in patria, gli hobby, le passioni e gli interessi che nella nuova realtà vissuta in Sardegna sono stati qualche volta abbandonati o trascurati. Una occasione di scambio culturale, conoscenza reciproca e aggregazione nel segno dell’amicizia e integrazione.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

nainggolan

Calcio, situazione fluida: il Cagliari per Nainggolan e Sirigu

Il Cagliari come terra promessa: da Riva a Naingollan, passando per Zola, sono tanti gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *